Rugby: a Chieti il Fano suona una nona esagerata

2' di lettura Fano 13/01/2020 - Supera brillantemente anche la prova del nove il Fano Rugby, dominatore incontrastato della poule 2 del girone E di serie C1. Addirittura esagerata la portata della nona vittoria in altrettante gare di campionato per gli uomini del presidente Giorgio Brunacci, che nella pur insidiosa tana della Polisportiva Abruzzo Chieti fanno la voce grossa trionfando col punteggio di 74-22.

Evidentemente i rossoblù non si sentono ancora appagati, nonostante abbiano già da un po’ in cassaforte il pass per gli spareggi promozione. Nessuno sconto insomma nemmeno ad un avversario che invece faceva grande affidamento sulla posta in palio per poter continuare a sperare di salire sul treno play-off, dove per il momento l’altra squadra sicura di prendere posto è quella Fi.Fa. Security UR San Benedetto scivolata però a -8 dai fanesi.

"Siamo partiti con un ritmo forsennato – rilegge l’ennesimo exploit dei suoi coach Walter Colaiacomo, sempre perfettamente assistito dallo stratega della mischia Franco Tonelli – I ragazzi hanno subito messo le cose in chiaro, segnando mete di pregevole fattura e arrivando al bonus già prima della mezz'ora di gioco. Buona la prestazione dal punto di vista mentale da parte di tutti e ventidue i giocatori impiegati, il cui livello di attenzione non è mai calato. Prestazioni di questo tipo non possono che rendermi orgoglioso di essere l’allenatore di questo gruppo, che sta realizzando veramente qualcosa di straordinario".

Ben dodici le mete segnate dal Fano Rugby, di cui sette trasformate dal solito Alessandro Gasparini. Alla fine se ne contano tre autografate da Matthias Canapini, due da Matteo Fulvi Ugolini ed una ciascuna firmate da Sebastian Canapini, Riccardo Rossi, Luca Serafini, Tommaso Magi, Matteo Goffi, Marco Sanguinetti e dallo stesso Gasparini. Adesso a Gabriele Breccia e compagni non resta che concludere in bellezza la regular season, sulla quale calerà il sipario domenica 19 gennaio con la sfida del “Falcone-Borsellino” alla vice-capolista.

Il prossimo weekend riprenderà anche l’attività del vivaio rossoblù, con Under 18, Under 16 API, Under 14 e settore Minirugby fanesi che scalpitano dalla voglia di tornare in campo dopo la lunga pausa natalizia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-01-2020 alle 15:06 sul giornale del 14 gennaio 2020 - 325 letture

In questo articolo si parla di fano, sport, rugby, Asd Fano Rugby

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/beXP





logoEV