Mezza tonnellata di rifiuti all'ex pista dei go kart [FOTO]. I volontari: "Situazione disastrosa"

1' di lettura Fano 12/01/2020 - Era il 23 di febbraio del 2019 quando la nostra prima iniziativa partì proprio dall’ex pista dei go kart. Ci siamo tornati oggi, 10 gennaio 2020, convinti di dover eseguire una semplice ripulitura ed invece ai nostri occhi è apparsa una situazione a dir poco disastrosa: cumuli e cumuli di immondizia nascosti fra siepi, canneti sterpaglie e cotico erboso stratificatisi probabilmente nel corso degli anni. 

Un grazie dunque ai 15 volontari che con il loro impegno hanno reso possibile questo grande risultato: Barcaccia Paola, Cespuglio Gianluca, Francolini Cristina, Gaggi Pietro, Gori Cristian, Iocchi Marco, Lungarni Anna, Ottaiano Giuseppe, Pautasso Bartolomeo, Pietrelli Andrea, Polidori Lorena, Pucci Roberta, Rosati Vittorio, Spinaci Valentina, Vecchi Mariella, che vogliamo ringraziare uno ad uno per l’impegno profuso e per aver dedicato una mattinata di tempo libero per il bene comune.

Il risultato della giornata è stato di circa 518,40Kg così differenziati:Indifferenziato 415,60Kg (di cui 110kg di copertoni, 85 di bombole del gas, 17 di calcinacci, 15 di gomma, un condizionatore portatile; un termoconvettore ed un faro); Plastica: 37,6Kg; Vetro 31,5Kg; Alluminio 3,7Kg; Ferro 30Kg.

Sabato prossimo 18/01/2019, alle 09:00, condizioni climatiche permettendo, organizzeremo un altro evento seguiteci numerosi sui nostri social di PuliAmo Fano e partecipate alle nostre iniziative sarà un modo come un altro per socializzare e condividere un obbiettivo comune.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-01-2020 alle 18:52 sul giornale del 13 gennaio 2020 - 638 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, rifiuti, volontariato, pulizia spiagge, puliamo fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/beWC





logoEV