30 marzo 2020





...

Fino a mercoledì scorso, nella provincia di Pesaro e Urbino, di persone in giro senza un valido motivo se ne beccavano anche una trentina in un solo giorno. Giovedì un netto cambio di rotta: all’improvviso, nell’intera giornata, non è stata emessa nemmeno una sanzione a carico di eventuali persone allontanatesi da casa senza una ragione. Venerdì, invece, forze dell’ordine e forze armate ne hanno pizzicate 5. Davvero poche rispetto al periodo immediatamente precedente. Poi i dati di sabato, quando sono state emessi ben 20 verbali per allontanamenti vietati a causa del coronavirus.









...

Martedì 31 marzo nel Comune di Mondolfo verrà esposta la bandiera a mezz'asta e a mezzogiorno il Sindaco, Nicola Barbieri, indosserà la fascia tricolore per osservare un minuto di silenzio davanti al Monumento ai Caduti a nome di tutta la cittadinanza, che è invitata a fare lo stesso nelle proprie abitazioni.




...

Continuano le manifestazioni di solidarietà nei confronti degli operatori sanitari che stanno fronteggiando l’emergenza sanitaria in corso. Alla lunga lista si aggiunge oggi anche l’asd Bocciofila San Cristoforo che tramite l’iniziativa di Confcommercio ha devoluto una cospicua somma all’ospedale Santa Croce, dando un “valore” ai mesi di inattività.



28 marzo 2020


...

“Abbiamo ottenuto finalmente il chiarimento dal Governo sul via libera alla vendita di piante e fiori in supermercati, mercati, punti vendita e vivai”. Lo rende noto il presidente della Coldiretti Ettore Prandini che ha scritto una lettera al premier Giuseppe Conte nel sottolineare che sul sito del Governo è stata pubblicata la Faq nella quale si precisa che “la vendita di semi, piante e fiori ornamentali, piante in vaso, fertilizzanti, ammendanti e di altri prodotti simili è consentita”.





...

Per una volta nessun ‘passeggiatore’ fuori posto. E – come spesso accade, per fortuna – non sono state riscontrate irregolarità nemmeno tra le attività commerciali. Quella di giovedì è stata dunque un’altra giornata densa di controlli relativi alle restrizioni imposte per il coronavirus, ma questa volta gli abitanti della provincia di Pesaro e Urbino si sono mostrati ligi e impeccabili. Ed era tutt’altro che scontato.






...

"In questo momento di emergenza la nostra attenzione è concentrata sulla sanità e sul contenimento del contagio, ma riteniamo importante dedicare la nostra attenzione anche alle esigenze quotidiane di tutti i cittadini e per questo abbiamo predisposto il rinvio di una serie di scadenze amministrative, che in questo momento sono difficilmente rispettabili".


...

Si ferma l’attività degli sportivi ma non la loro generosità. In una sola settimana, infatti, atleti, tesserati e società sportive affiliate al Csi Pesaro-Urbino (sede in Fano) hanno risposto all’appello del presidente Marco Pagnetti e la somma raccolta in favore di Marche Nord è già di 1.500 euro. A collaborare con l’ente in questa lodevole iniziativa è Omphalos, da sempre insieme al Csi per iniziative sociali e di sensibilizzazione, che ha contribuito con un cospicuo versamento.



...

“L‘epidemia da coronavirus ed i necessari provvedimenti dalle Autorità ci hanno costretto a rivedere la nostra programmazione di iniziative ed eventi finalizzati allo sviluppo economico e turistico del territorio“. Amerigo Varotti, Direttore generale di Confcommercio Marche Nord è, nonostante tutto, fiducioso.





...

Anche il presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Giuseppe Paolini raccoglie l’invito del presidente della Provincia di Bergamo Gianfranco Gafforeli, fatto proprio dai presidenti nazionali Upi Michele de Pascale e Anci Antonio Decaro, di esporre il 31 marzo le bandiere della Provincia a mezz’asta in segno di lutto per i tanti morti nell’emergenza Coronavirus.



27 marzo 2020