IN EVIDENZA





29 gennaio 2020



...

È entrato nel ristorante giapponese in cui lavorava, e si è messo a rompere bicchieri scagliandoli a terra. Così si è ferito a una mano, poi è finito in un negozio di vestiti lì vicino, ha sporcato col sangue alcuni giubbotti e ne ha rubato uno. Fino all’arrivo della polizia. L’uomo – visibilmente ubriaco – ha persino scagliato una sedia contro un agente. Ferendolo.


...

È lunedì, e fuori c’è un gran sole. Non si capisce troppo bene se splenda di più quello incastrato nel cielo oppure quello incastonato negli occhi di nonna Nestorina. Lei, proprio oggi, raggiunge un traguardo riservato a pochi eletti. Compie cent’anni, circondata da una famiglia che la adora e che la considera un dono prezioso. E non potrebbe essere altrimenti.



...

Alberghi e residence come basi operative. Sembra andare di moda tra i malviventi, spesso in trasferta per colpire lì dove nessuno li conosce. Lo dimostra la banda di croati finita in manette domenica mattina, che da Latina si era stabilita in un albergo di Fano per rubare nei dintorni. Ora l’arresto di quattro ladri albanesi – tre uomini e una donna tra i 22 e i 28 anni – beccati in un residente di Miramare di Rimini. Sono ritenuti responsabili di una serie di furti d’appartamento tra Fano – compresa Bellocchi -, Marotta, Pesaro, Tavullia e la stessa Rimini.


...

Come ormai noto a tutti, il tema del Carnevale di Fano 2020 è l’ecosostenibilità ambientale. Un’idea alla quale la presidente Maria Flora Giammarioli e tutto il consiglio direttivo, tengono particolarmente, poiché il Carnevale secondo questa Ente Carnevalesca non è solamente una festa popolare, ma un momento di cultura, che può essere anche di riflessione su temi importanti.


...

In occasione del 70° anniversario dalla fondazione, Avis ha indetto un concorso aperto agli studenti del Polo 1 e del Polo 3, sulla realizzazione del nuovo logo. Le classi del Liceo Artistico coinvolte sono state: le classi 2A, 2B e 2C seguite dalla prof.ssa Gulini e la classe 4B, sezione Design dell’Arredamento, seguita dalla prof.ssa Salomone.


...

“Quando si suona dal vivo si crea una magia nell’aria, il pubblico reagisce alla musica, non è come ascoltare un dvd davanti alla televisione, si provano emozioni uniche”. Con queste parole Giovanni Gnocchi, violoncellista di straordinario talento, invita il pubblico a venire a teatro ad ascoltarlo, domani sera, mercoledì 29 gennaio alle 21.


28 gennaio 2020


...

La pioggia battente stava probabilmente conciliando il loro sonno. Ignari, però, che quella sarebbe stata l’ultima notte che avrebbero trascorso nella loro lussuosa villetta. Perché poi sono arrivati i carabinieri, e hanno messo loro le manette ai polsi. Si è chiusa così la fuga di tre “ladri pendolari” residenti a Cisterna di Latina che avevano scelto Fano e dintorni come territorio di caccia. Le “prede”? Tanto per cominciare le abitazioni un po’ più isolate, come quella di Mondolfo in cui avevano già colpito lo scorso ottobre. All’epoca non erano stati presi, ma le indagini hanno portato a un lieto fine. Per la giustizia, s’intende.




...

“Qui abita un antifascista”. È ciò che c’è scritto sull’adesivo fatto stampare in centinaia di copie dall’Anpi di Fano. A farlo sapere è Paolo Pagnoni, presidente della sezione Leda Antinori. L’idea – già adottata in passato in altri comuni – è venuta in risposta al gesto compiuto di recente dal leader della Lega Matteo Salvini, che ha citofonato a casa di un 17enne tunisino residente nella periferia di Bologna per chiedergli: ‘Scusi, lei è uno spacciatore?’.


...

Mi chiamo Marco G. sono di Fano e sono gay. Da quando è uscito il nome di Povia al Carnevale 2020 ho ascoltato le varie polemiche e diatribe uscite sui giornali e fino ad ora ho taciuto trovando tali polemiche fini a se stesse e d'altronde noi fanesi sappiamo bene come al Carnevale una polemica all’anno ci “deve” essere, se no non è Carnevale.


...

La giornata di domenica 26 gennaio, durante la quale è stato realizzato in via sperimentale il blocco stradale dell'area più centrale della città, ha registrato un abbassamento delle polveri sottili non irrilevante (da 80 mg/3 a 57 mg/3) ma ad ogni modo insufficiente rispetto all'esigenza di ridurre in modo consistente le PM10, i cui superamenti da inizio anno sono già n.16.




...

In una conferenza stampa Boris Rapa, consigliere regionale di "Uniti per le Marche" ha raccontato i 5 anni di legislatura. L'impegno è dimostrato dai numeri, 100% di presenze nei 154 consigli regionali convocati, 249 atti consgliari presentati, secondo in assoluto con 55 proposte di leggi firmate, 87 mozioni e 59 interrogazioni presentate.


...

Gent.le Presidente dell'Ente Carnevalesca, Maria Flora Giammarioli, in qualità di associazioni che si occupano di difesa dei diritti delle persone LGBTI+ nella provincia di Pesaro Urbino e nelle Marche, le scriviamo questa lettera aperta per porle una domanda: l'Ente Carnevalesca che posizione ha rispetto ai temi che ha deciso di proporre durante il Carnevale di Fano edizione 2020?


...

L’Assessore all’Ambiente Samuele Mascarin e il Sindaco Massimo Seri al posto di sperimentare blocchi del traffico per ridurre le PM10 (esperimento mal riuscito), revochino immediatamente l’ordinanza per domenica prossima e valutino azioni concrete per ridurre l’inquinamento di tutti i giorni (prodotto per il 40 % dal riscaldamento domestico).


...

A Fano con l'arrivo del Carnevale si rinnova l’appuntamento con il “Concorso Fotografico Nazionale Carnevale di Fano / Riti, Costumi e Immaginario”. Quest'anno per la sesta edizione sarà ospite d’onore e presidente di giuria, il fotografo di fama internazionale Ivo Saglietti, tra i pochi fotografi ad aver vinto per ben tre volte il World Press Photo, uno dei premi più prestigiosi in campo internazionale.


...

Venerdì 24 gennaio, alle ore 21 presso il Circolo Anziani “Anni nuovi” di S. Orso è andato in scena l’incontro, organizzato dal Partito Democratico che, dalle dichiarazioni stampa del coordinatore del circolo locale, aveva lo scopo di incontrare i residenti e aprire un dibattito riguardo alle problematiche del Quartiere dopo le numerose critiche ricevute, rei di restare chiusi nei palazzi.



...

Come ampiamente previsto, il blocco del traffico per alcune ore della domenica non è servito a nulla, se non a far arrabbiare tanti cittadini, nonostante la pioggia abbia dato una mano. Anche domenica i limiti sono stati superati: è il 16° superamento su 26 giorni di gennaio, mentre l'anno scorso nello stesso periodo di gennaio i superamenti erano stati solo 6. Quello che occorre fare lo si sa da tempo e lo abbiamo ribadito in una mozione che speriamo sia presto approvata e messa in pratica.





27 gennaio 2020


...

Da una parte i salviniani, dall’altra coloro che Salvini non lo vorrebbero più vedere al potere. Per sabato pomeriggio, a Fano, era prevista la contemporanea presenza di un banchetto della Lega e delle cosiddette ‘sardine’ (qui i dettagli), pronte a riunirsi nella Città della Fortuna sulla scia di ciò che sta avvenendo da tempo in diverse piazze italiane. Tutto questo in due punti diversi del centro, ma a pochi metri di distanza l’uno dall’altra. Gli esponenti del Carroccio – però - hanno deciso all’ultimo di fare un passo indietro.


...

La prima volta erano in 6mila. Ma Fano non è Bologna, e questa volta non c’era Matteo Salvini in carne e ossa contro cui venire a protestare. Per questo, in Piazza Amiani, il totale delle ‘sardine’ presenti è stato lo stesso dell’esordio, sì, ma con uno zero in meno. A voler contare anche l’andirivieni da e verso Corso Matteotti, si può pure arrivare a un 700 un po’ ottimistico, di certo meno dei 1000 manifestanti accorsi in Piazza del Popolo a Pesaro a fine novembre. Ma i numeri non hanno scalfito la determinazione dei partecipanti, che per almeno un’ora si sono intrattenuti tra canti e dichiarazioni d’intenti per un futuro migliore.