Fano: Si toglie la vita dopo aver perso la moglie: trovato in casa dopo giorni

polizia notte 1' di lettura Fano 02/12/2019 - Sua moglie se n’era andata appena una settimana prima. Un dolore insopportabile, tanto da decidere di farla finita.

Protagonista della tragica vicenda un 79enne di Fano residente a Fenile. L’allarme è scattato proprio in occasione della messa in suffragio per sua moglie, scomparsa per via di un infarto sette giorni prima. L’uomo non si è presentato in chiesa, da qui la forte preoccupazione per la sua sorte, dato che pare avesse già manifestato la sua “incapacità” di convivere con la perdita appena subita.

Timori più che fondati. Polizia e vigili del fuoco hanno trovato il 79enne in casa sua, ormai privo di vita. Si era tagliato le vene dei polsi già da qualche giorno.






Questo è un articolo pubblicato il 02-12-2019 alle 14:04 sul giornale del 03 dicembre 2019 - 3353 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, suicidio, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdwY





logoEV