Le donne della Nuova Fano dicono 'No' alla violenza e invitano a non restare in silenzio

2' di lettura Fano 29/11/2019 - Riteniamo ignobile e vile, qualsiasi gesto di violenza. Ciò a cui la cronaca ci ha "abituato" negli ultimi anni sembra quasi la "normalità" quando invece e' atrocità.

Tante, troppe le donne vittime di violenza e ancor di piu', quelle che di queste violenze non portano segni visibili sul corpo come ferite e percosse,ma ferite nell’anima. Non fa lo stesso scalpore, ma e' l’anticamera dei peggiori gesti.

E' violenza essere sminuite nelle piccole cose della quotidianità dal proprio uomo, sempre molto bravo a farti sentire inadeguata perché sa che in fondo tu donna vali di piu'....e conosce le tue fragilita'..e lui non ha altre armi se non quella di sminuirti per far esplodere il suo ego.

E' violenza far notare che tanto...."dove vuoi andare"? io guadagno piu' di te (altra vile arma per scavare nella tua anima nella donna nella madre,che non tanto per se ma pensando ai suoi figli si rassegna sperando che qualcosa cambi).

Troppe donne hanno aspettato, troppe donne uccise ,sperando che qualcosa cambiasse, pensando piu' volte di essere sbagliate loro nei confronti dei loro compagni.

Le donne dell’associazione Nuova Fano sono con loro, vorremmo abbracciarle per darci insieme quel contatto vero di cui abbiamo bisogno, per avere il coraggio di vedere che certi atteggiamenti, non hanno nulla a che vedere con l amore ma solo con il possesso e l arroganza.

Un invito rivolto ora soprattutto a quelle donne che ancora stanno subendo in silenzio. Denunciate e non state zitte! la denuncia mette allo scoperto la violenza ed è di stimolo per chi tutt’ora non riesce a gridare no!

Alle istituzioni perché ci siano interventi concreti. La giornata dedicata alle vittime della violenza non è una ricorrenza. Ogni giorno la violenza miete vittime innocenti e a pagare spesso non sono solo donne ma intere famiglie figli compresi.

da Roberta Castellini Nuova Fano






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-11-2019 alle 11:50 sul giornale del 30 novembre 2019 - 857 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, Circolo Nuova Fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdq3





logoEV