Riconoscimento della cittadinanza onoraria a Liliana Segre, la proposta di In Comune

liliana segre 1' di lettura Fano 16/11/2019 - Anche Fano si unisce a tanti comuni italiani e si stringe a Liliana Segre attraverso la richiesta , sottoscritta da tutta la maggioranza e dal gruppo consiliare del M5S, di conferimento della cittadinanza onoraria alla Senatrice sopravvissuta alle leggi razziali e alla deportazione nei campi di sterminio a soli 13 anni e,di recente, oggetto di insulti e attacchi a sfondo antisemita.

Il testo esprime solidarietà alla senatrice e le riconosce "un ruolo fondamentale di preservazione della memoria e il ruolo civico attivo" . Come dice la stessa Segre "coltivare la memoria è ancora oggi un" vaccino "prezioso conto l'indifferenza e ci aiuta, in un mondo così pieno di ingiustizie e di sofferenze a ricordare che ciascun*di noi ha una coscienza e la può usare".

Prima firmataria della richiesta Carla Luzi di In Comune.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-11-2019 alle 10:45 sul giornale del 18 novembre 2019 - 335 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, liliana segre, In Comune

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bcSV





logoEV