Colli al Metauro: Giornata Mondiale della Prematurità, facciata della Delegazione comunale di Calcinelli illuminata di viola

1' di lettura 14/11/2019 - Il SIN, Società Italiana di Neonatologia, ha indetto per il 17 Novembre, la Giornata Mondiale della Prematurità, appuntamento annuale celebrato a livello internazionale con iniziative volte a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema delle nascite premature (nel mondo 1 bambino su 10 nasce prematuro).

Per tale occasione, numerose città europee, ed alcune anche in Italia, negli anni scorsi, hanno illuminato i loro monumenti caratteristici con una luce viola, individuata come colore simbolo della prematurità.

“Anche quest’anno, la nostra Amministrazione ha ritenuto molto importante aderire a questa iniziativa, visto che nel nostro territorio abbiamo tanti nati prematuri – riferisce il sindaco Aguzzi -. Occorre sensibilizzare le istituzioni e la popolazione riguardo la problematica della prematurità perché un bambino prematuro ha bisogno di maggiori cure ed attenzioni. Pertanto, per solidarietà alle famiglie e agli operatori sanitari che se ne occupano, - continua il sindaco Stefano Aguzzi - abbiamo illuminato di luci viola la facciata della Delegazione comunale di Calcinelli. Speriamo con questa iniziativa – conclude il sindaco Aguzzi – di apportare, nel nostro piccolo, un contributo, sensibilizzando il più possibile l’opinione pubblica su questo progetto di rilevanza mondiale”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-11-2019 alle 10:39 sul giornale del 15 novembre 2019 - 358 letture

In questo articolo si parla di attualità, colli al metauro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bcMJ





logoEV