Prevenzione vaccini e salute, incontro pubblico il 15 novembre a Fano

vaccino 1' di lettura Fano 13/11/2019 - I sindacati pensionati di Cgil Cisl e Uil della provincia di Pesaro Urbino hanno organizzato una tavola rotonda sull’importanza della prevenzione ovvero delle vaccinazioni che si svolgerà venerdì 15 novembre, nella sala Cubo a Fano (Centro commerciale San Lazzaro), alle 15.30.

L’iniziativa è frutto del lavoro congiunto di sindacati e Asur al fine di approfondire il tema della vaccinazione come quella antinfluenzale e non solo, per le persone anziane o in condizioni di salute precarie per le quali la vaccinazione è importante. Il periodo consigliato per questo tipo di vaccino è proprio quello che va da ottobre a novembre,

L’incontro, presieduto da Luciano Rovinelli della Fnp Cisl, vedrà la partecipazione di Catia Rossetti, segretaria generale Spi Cgil Pesaro Urbino e di Marco Monaldi, medico dirigente del dipartimento prevenzione dell’Area vasta 1. Per le conclusioni la parola a Marina Marozzi, segretaria Uilp Marche.

La vaccinazione è gratuita per le persone che devono essere particolarmente protette dall’influenza come gli anziani a partire dai 65 anni, adulti e bambini con patologie croniche, operatori sanitari e personale di assistenza, donne incinte, donatori di sangue e addetti ai servizi essenziali.

“Con questo incontro, condotto dal dottor Marco Monaldi – spiegano i sindacati - intendiamo parlare di prevenzione perché le informazioni sui vaccini e la loro importanza spesso non sono così approfondite se non addirittura oggetto di mistificazione e falsa informazione. Pertanto parlarne ci sembra un modo corretto di fare informazione per le persone che rappresentiamo e per tutti”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-11-2019 alle 10:35 sul giornale del 14 novembre 2019 - 423 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bcJj





logoEV