Liceo Nolfi: il M5S presenta una mozione per il superamento dell’emergenza

3' di lettura Fano 05/11/2019 - Mozione del M5S per il superamento dell’emergenza che colpisce il Liceo “Nolfi”.

I sottoscritti Tommaso Mazzanti, Marta Ruggeri e Francesco Panaroni, consiglieri comunali del gruppo “Movimento 5 Stelle”,

PREMESSO CHE
• La comunità scolastica del Liceo “Nolfi-Apolloni” ha affrontato in modo egregio la fase di emergenza dovuta all’ordinanza di chiusura per mancanza dei requisiti di staticità di una struttura a inizio settembre;
• Ad oggi il Liceo è suddiviso in cinque plessi scolastici (“Nolfi”, istituto “Olivetti”, istituto “Gandiglio”, palazzo Marcolini e succursale istituto “Battisti”), con inevitabili disagi organizzativi e logistici;
• Al Liceo “Raffaello” di Urbino, che si è trovato nelle analoghe condizioni iniziali sopra descritte per il “Nolfi”, è stata garantita la fase di transizione verso una nuova costruzione scolastica, che ha ricevuto un finanziamento ministeriale, attraverso l’acquisto di una struttura che già dal prossimo anno ospiterà tutte le classi;
• Per gli alunni del “Nolfi”, al contrario, attualmente non ci sono segnali positivi e tangibili né per assicurare una fase transitoria, né per la realizzazione di una nuova struttura;
• Il prossimo 8 novembre si terrà finalmente un incontro tra la dirigenza scolastica del “Nolfi”, la Provincia, il Comune di Fano e l’Ufficio Scolastico Provinciale di Pesaro per affrontare concretamente le fasi dell’emergenza;

PREMESSO INOLTRE CHE
• A seguito di un accesso agli atti, è stato accertato che le precedenti verifiche sull’idoneità statica e la vulnerabilità sismica dei plessi “Nolfi” ed “ex Carducci” sono state effettuate nel 2010 e sottolineavano che “ai fini di una certificazione della idoneità statica e comunque allo scopo di avere informazioni esaurienti sullo stato di consistenza attuale dei materiali di cui sono costituiti gli elementi strutturali, si raccomandano indagini e prove in situ finalizzate in particolare a definire le prestazioni meccaniche del calcestruzzo alle varie elevazioni”;
• In base alla documentazione resa disponibile dalla Provincia, si rileva che prima dell’ultima estate non si è provveduto agli approfondimenti di analisi di cui sopra, neppure a seguito del terremoto del 2016, quando sono stati svolti semplici sopralluoghi con controlli a vista;
• La mancata conoscenza della situazione effettiva delle strutture non ha consentito il tempestivo inserimento degli interventi necessari nella programmazione triennale dell’edilizia scolastica ed è all’origine dell’attuale assenza di progetti definitivi ed esecutivi, provocando l’esclusione dei plessi “ex Carducci” e “Nolfi” dai finanziamenti stanziati dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca nell’ambito del bando “Sisma 120”;
CONSIDERATO CHE
• Il Liceo “Nolfi-Apolloni” rappresenta un’istituzione culturale e formativa di cui la città di Fano si fregia e sta vivendo un periodo di crisi che necessita dell’instaurazione di sinergie stabili tra tutti gli enti coinvolti per temperare e infine superare il più velocemente possibile l’emergenza;

IMPEGNANO IL SINDACO
• a farsi garante della futura regolare convocazione del tavolo tra Provincia, Comune, dirigenza scolastica del Liceo “Nolfi-Apolloni” e Ufficio Scolastico Provinciale affinché assuma carattere permanente e possa affrontare in modo organico e completo la fase transitoria e definitiva del superamento dell’emergenza che colpisce la comunità scolastica;
• a valutare in modo approfondito, per quanto riguarda le proprie competenze, la possibilità di concedere immobili e/o terreni nelle varie forme praticabili al fine di raggiungere l’obiettivo che verrà concordato presso il tavolo permanente, riferendo gli esiti di tale analisi;
• ad affrontare il tema delle eventuali responsabilità politico-amministrative rispetto all’inerzia che appare emergere dalle risultanze dell’accesso agli atti di cui alle premesse;
• a raccogliere le informazioni rese note nell’ambito del suddetto tavolo e a condividerle costantemente con il consiglio comunale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-11-2019 alle 14:54 sul giornale del 06 novembre 2019 - 341 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, liceo Nolfi, M5S

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bcqE