"Scienziate d’Africa in movimento", il giornalista Michele Catanzaro relatore della conferenza di venerdì

2' di lettura Fano 22/10/2019 - Scienziate d’Africa in movimento è il titolo della conferenza organizzata alle 17,30 di venerdì 25 Ottobre, dal Circolo Culturale A. Bianchini presso la sala conferenze di Santa Maria del Gonfalone. Il relatore è Michele Catanzaro, giornalista scientifico italiano che vive in Spagna e ha avuto importanti collaborazioni con riviste scientifiche come Nature, e Science o giornali come Repubblica o The Guardian e con Radio3 Scienza.

È stato nominato European Science Writer per l’anno 2016 dall’ABSW (Association of British Science Writers) - vedi http://sites.google.com/site/catanzaromichele/.

Michele Catanzaro, assieme a Marco Boscolo ha curato il progetto internazionale African Women Scientists on the Move, un progetto dell’European Journalism Centre (EJC).

Un progetto che esplora le ricadute sullo sviluppo dell’Africa dell’emigrazione delle scienziate africane. Infatti, poter fare ricerca scientifica nel Nord del mondo è un sogno per molti studenti e studentesse africane (e non pochi vantaggi ne hanno tratto USA, Europa e Cina); specialmente per le donne è una sfida difficile, complicata nel partire e anche nel tornare. Michele Catanzaro, che ha visitato i centri di ricerca applicata creati da queste donne, traccia la storia di alcune di loro, raccontando la loro intelligenza e le scelte coraggiose. Sono agronome, botaniche, oceanologhe, zoologhe che cercano una risposta efficace e sostenibile ad alcuni grandi problemi del continente.

Un germoglio importante, un segno di rinascita e dignità che va senza dubbio conosciuto e appoggiato.

Questo di venerdì è il primo di una serie di tre incontri, intitolata Africa lontana, Africa vicina, organizzata dal Circolo Bianchini. Seguirà il 30 ottobre la conferenza-reportage dal lago Ciad del giornalista free lance Daniele Bellocchio (che con questo reportage ha recente vinto il premio giornalistico Letizia Leviti) e, il 6 novembre con Jean-René Bilongo, ex bracciante nella zona di Villa Literno e Casal di Principe e ora Capo ddipartimento Politiche migratorie di FLAI-CGIL: parlerà del dramma del caporalato.


da Circolo culturale "A. Bianchini" Fano






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2019 alle 16:32 sul giornale del 23 ottobre 2019 - 208 letture

In questo articolo si parla di cultura, fano, circolo, bianchini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbXA





logoEV
logoEV