Ancona: Operazioni antidroga della polizia, arrestati due pusher

2' di lettura Fano 17/10/2019 - Blitz antidroga, due nuovi arresti messi a segno nella giornata di mercoledì dagli agenti della Squadra volanti della questura di Ancona, dirette dal Commissario Franco Pechini.

Il primo pusher a finire in manette è stato un 20enne anconetano, sorpreso attorno alle 17 a spacciare marijuana agli Archi, all’interno del parco delle Fornaci. I poliziotti, impegnati nel controllo del territorio e in particolare dei parchi cittadini, spesso luogo di ritrovo per l'uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato un nugolo di ragazzi che accerchiavano un giovane, ben vestito, intento a mostrare loro una bustina contenente marijuana. Gli agenti sono intervenuti e hanno bloccato il pusher, arrestandolo in flagranza di reato. Addosso gli hanno trovato oltre 100 grammi di marijuana.

Ulteriori prove della sua attività di spaccio sono arrivate dal suo smartphone, dove sono stati trovati numerosi messaggi, sopratutto vocali, che il pusher scambiava con il suoi "clienti" su Whatsapp e Telegram. Tutti gli altri ragazzi sono stati identificati e segnalati in Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti.

In serata il secondo arresto, davanti alla stazione ferroviaria. In manette è finito un 43enne gambiano, in Italia da un anno con un permesso di soggiorno per motivi umanitari. L'uomo aveva escogitato un sistema particolare per spacciare, una sorta di "drive droga": il cliente arriva con l'auto e si ferma lungo la strada. Il pusher sale, consegna la dose e scende subito, facendo ripartire il cliente.

Durante un controllo però una volante della questura ha notato lo strano comportamento del 43enne che in piazza Rosselli saliva e scendeva da varie auto. Gli agenti hanno quindi atteso e quando il pusher è salito sull'ennesima auto sono intervenuti. Perquisito, i poliziotti hanno trovato e sequestrato circa 60 grammi di hashish. Accompagnato in Questura, il gambiano è stato arrestato. Per lui scatteranno anche le procedure di revoca del permesso di soggiorno.






Questo è un articolo pubblicato il 17-10-2019 alle 16:04 sul giornale del 18 ottobre 2019 - 390 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, spaccio di droga, marco vitaloni, articolo





logoEV
logoEV