Seri su finanziamento Istituto Raffaello di Urbino: “La Provincia prenda una posizione forte, verso questa disparità di trattamento”

massimo seri 1' di lettura Fano 11/10/2019 - Dispiace prendere atto che se un problema si verifica in una città che funge da Capoluogo di Provincia, rispetto ad una normale città, nonostante sia la terza delle Marche, il trattamento è completamente diverso. Mi riferisco ovviamente ai fondi concessi per la ricostruzione dell’istituto Raffaello di Urbino che, nonostante debba subire la stessa identica sorte dell’Ex Carducci di Fano, potrà godere di finanziamenti statali per la sua riqualificazione.

Eppure la nostra città, quando si tratta di reperire risorse dallo stato, come ad esempio i 2 milioni e 100mila euro destinati al cofinanziamento che permetterà il completamento del nuovo campus scolastico a Cuccurano, ottiene dei risultati concreti. In questa situazione, in cui invece la competenza è della provincia, il risultato al momento è ben diverso.

Speriamo che la Provincia si spenda per Fano come ha fatto per Urbino e che prenda una posizione forte nei confronti di un trattamento così differente verso 2 suoi comuni che, nonostante siano costretti ad affrontare la medesima situazione, non stanno ricevendo lo stesso tipo di supporto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-10-2019 alle 19:30 sul giornale del 12 ottobre 2019 - 744 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, comune di fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbzP