Avvio dell'anno scolastico, al Vanvitelli-Stracca-Angelini di Ancona il saluto di Antonio Mastrovincenzo

1' di lettura Fano 16/09/2019 - E’ suonata la prima campanella per gli oltre duecentomila studenti marchigiani.

Questa mattina, il Presidente del Consiglio regionale, Antonio Mastrovincenzo, si è recato all’Istituto scolastico Vanvitelli-Stracca-Angelini di Ancona per salutare il rientro sui banchi degli alunni e per un augurio di buon lavoro a tutti loro, alla dirigente scolastica, Maria Antonietta Vacirca, agli insegnanti e all’intero personale non docente, “i quali – ha detto Mastrovincenzo - svolgono un ruolo fondamentale troppo spesso non valorizzato come meriterebbe”.

Nel formulare un grande in bocca al lupo ai ragazzi, il Presidente Mastrovincenzo si è soffermato sul valore della scuola, quale “luogo di incontro e condivisione”. “La scuola è comunità – ha affermato – Vivete questa esperienza con il massimo impegno, soprattutto per far emergere i vostri talenti e inclinazioni, la vostra personalità, per realizzare vostri sogni. Siate attivi, propositivi, di stimolo anche nei confronti di noi adulti. Potete essere esempio e sollecitarci per costruire insieme una società diversa e migliore”.

Infine, l’augurio di proiettare anche al di fuori del contesto scolastico le esperienze vissute e le conoscenze acquisite. “Vivete la scuola come straordinaria occasione di crescita personale, civile e democratica – ha concluso Mastrovincenzo - mettete a frutto tutto questo anche fuori dall’ambiente scolastico”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-09-2019 alle 17:27 sul giornale del 17 settembre 2019 - 297 letture

In questo articolo si parla di scuola, politica, marche, Assemblea legislativa delle Marche, Antonio Mastrovincenzo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baFl





logoEV