Scappa di casa per evitare il ricovero: è caccia all’uomo

1' di lettura Fano 05/09/2019 - Continuano le ricerche del 38enne risultato irreperibile dopo il blitz in casa sua da parte delle forze dell’ordine. L’uomo – che soffrirebbe di disturbi psichici - è il destinatario di un trattamento sanitario obbligatorio. Stando a quanto è dato sapere sarebbe scappato di casa proprio per sfuggire al ricovero.

Il 38enne – residente in via Cecconi a Fano - si potrebbe essere allontanato con la sua auto. Per questo le ricerche si stanno concentrando anche fuori dai confini fanesi. Tutto è cominciato lunedì poco dopo mezzogiorno, quando polizia locale, carabinieri e alcuni uomini del commissariato si sono introdotti in casa dell’uomo. Sul posto anche 118 e vigili del fuoco. Questi ultimi hanno forzato una finestra per permettere alle forze dell’ordine di entrare nell’appartamento.






Questo è un articolo pubblicato il 05-09-2019 alle 15:15 sul giornale del 06 settembre 2019 - 5456 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, carabinieri, ambulanza, trattamento sanitario obbligatorio, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bai3