Mondolfo: decisi i lavori per il centro. Adeguamento sismico scuola media, ampliamento Cimitero, campo sportivo e Bastione Sant’Anna

2' di lettura 23/08/2019 - Proseguono i lavori nel territorio comunale, con il Sindaco, Nicola Barbieri, abbiamo fatto il punto sul Piano degli interventi che riguardano Mondolfo centro.

E’ infatti più di 4 milioni e mezzo la somma impiegata per Mondolfo centro (da bilancio comunale e da finanziamenti regionali e ministeriali) per ridare ai cittadini spazi funzionali e funzionanti, migliorare la sicurezza delle strutture scolastiche, con attenzione al settore della sostenibilità attraverso impianti con minor consumi energetici, oltre al recupero e conservazione del patrimonio culturale, senza dimenticare l’ampliamento del cimitero comunale necessario per risolvere definitivamente l’emergenza loculi ereditata dalla precedente Amministrazione.

In autunno è prevista la conclusione dei lavori al campo sportivo “E.Fermi” che, dopo anni di abbandono e degrado, potrà tornare ad essere un punto strategico di aggregazione nel cuore di Mondolfo. Nello stesso periodo partiranno anche i lavori di messa in sicurezza della Scuola media “E.Fermi” (un progetto di circa 2 milioni di euro) che interesseranno l’adeguamento sismico e che vedranno gli alunni trasferirsi, durante il cantiere, nella scuola elementare “Moretti”: quest’ultima oggetto, negli scorsi mesi, di interventi importanti di riqualificazione ed abbattimento delle barriere architettoniche.

L’autunno sarà una stagione cruciale anche per l’ampliamento del Cimitero comunale con la costruzione di nuove edicole e loculi a cui si aggiunge un ulteriore obiettivo dell’Amministrazione di realizzare una strada di collegamento che da Viale Vittorio Veneto raggiunge il Cimitero.

Il restauro e il miglioramento sismico del Bastione Sant’Anna è invece previsto per il 2020: si tratta di uno dei luoghi più caratteristici del centro storico dove si interverrà con il sostegno regionale di 280 mila euro.

“Abbiamo deciso un programma di interventi – ha commentato con soddisfazione il Sindaco, Nicola Barbieri - che mette al centro dell'attenzione Mondolfo. L’obiettivo, dettato dalle reali necessità, era quello di mettere in sicurezza e riqualificare strutture pubbliche fondamentali per garantire ai nostri cittadini servizi adeguati e di qualità”.

Il piano delle opere pubbliche non si ferma qui e proseguirà con altri importanti progetti già previsti dalla Giunta Barbieri nella restante parte del territorio comunale.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-08-2019 alle 15:00 sul giornale del 24 agosto 2019 - 559 letture

In questo articolo si parla di attualità, mondolfo, comune di mondolfo, piano opere pubbliche, lavori centro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0Wr