Perde un dito durante la partita, l’Alma: “Filippo, siamo con te”

1' di lettura Fano 12/08/2019 - Ha perso un dito sistemando uno striscione, per via di una fede rimasta impigliata in una corda. Poi panico, malori e tifo sospeso per tutta Fano-Teramo, partita valida per la Coppa Italia (qui i dettagli). È successo domenica nel tardo pomeriggio. Già in serata la solidarietà da parte della società calcistica fanese.

“L’Alma Juventus Fano 1906 – si legge in una nota - esprime la propria vicinanza al tifoso granata Filippo che, nel corso della gara Fano-Teramo di Coppa Italia Serie C, ha avuto un incidente mentre sistemava uno striscione in curva. Forza Filippo, siamo con te!”.

Resta aggiornato in tempo reale con il nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp aggiungere il numero 350 564 1864alla propria rubrica e inviare un messaggio - anche vuoto - allo stesso numero
  • Per Facebook Messenger cliccare su m.me/viverefano
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano





Questo è un articolo pubblicato il 12-08-2019 alle 13:35 sul giornale del 13 agosto 2019 - 3167 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, calcio, Alma Juventus Fano, stadio mancini, articolo, Simone Celli, dito staccato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0Ds