Mundial Beach Soccer a Marotta: Italia in finale, beach arena sold out

2' di lettura Fano 21/07/2019 - Un pomeriggio di emozioni infinite e spettacolo. Beach arena sold out, calore, campioni, grandi giocate, divertimento e Italia in finale. Con le due semifinali, ieri pomeriggio è entrata nel vivo la tappa del Mundial di Beach Soccer, organizzata dalla Pro loco con la collaborazione dell’Asd Marotta e il patrocinio del Comune di Mondolfo.

Una giornata intensa, scattata al centro commerciale Il Maestrale, partner dell’evento, che ha ospitato i campioni delle 4 nazionali: Italia, Canada, Svizzera, Argentina. Dopo la presentazione, i giocatori hanno pranzato e si sono soffermati con fans e appassionati per foto e autografi. Alla Beach Arena i primi a scendere sul caldo rettangolo sono stati i giovanissimi campioni locali che hanno dato vita a sfide entusiasmanti. A dare il benvenuto al numerosissimo pubblico, il sindaco Nicola Barbieri, il presidente della Pro loco Luca Mazzanti e Maurizio Iorio, prolifico goleador con la maglia di Roma, Inter, Torino, Verona e Bari, che ha portato il beach soccer in Italia dove ha creato l’IBS, di cui è presidente. La prima semifinale ha visto sfidarsi Canada e Svizzera.

A vincere i canadesi 8-3, con cinquina di uno scatenato Scepanovic. La Nazionale italiana è stata accolta da un calore enorme: applausi, ‘ola’ in tribuna e poi tutti insieme a cantare l’Inno. Tra i più applauditi Marco Delvecchio, capitano e marottese d’adozione, e Luca Cavalletti. Per il portiere dell’Asd Marotta un sogno che si realizzata: è stato infatti selezionato da Maurizio Iorio e farà parte nei prossimi mesi del team azzurro. Match equilibrato e intenso quello contro l’Argentina, vinto dall’Italia 5-4, grazie alla doppietta di Delvecchio e alle reti di Di Livio, Toppi e Belardinelli. Esplosione di gioia della Beach Arena, che oggi pomeriggio attende tutti per la finale per il terzo e quarto posto tra Svizzera e Argentina e la finalissima tra Italia e Canada. Si parte alle 17.

La giornata è iniziata con la prima edizione del Maestrale Beach Run: sole, mare, salute e tutto a scopo benefico. Il ricavato sarà interamente devoluto all’associazione Insuperabili. Partenza alle 9 dal Beach Arena, arrivo al centro commerciale Il Maestrale che festeggia i 20 anni di apertura. La tappa del Mondiale oltre all’aspetto sportivo, rappresenta una occasione unica per la promozione della città. L’evento, infatti, regalerà a Marotta e al territorio una straordinaria visibilità, tanto da essere trasmesso da Sky Sport, in differita. Oltre 30 ore di tv. Ingresso gratuito.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-07-2019 alle 19:30 sul giornale del 22 luglio 2019 - 1038 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9SD





logoEV