Violento frontale sull’Adriatica: auto capovolta e conducente incastrata. Eliambulanza sul posto [FOTO]

1' di lettura Fano 19/07/2019 - Un pericoloso incidente è avvenuto intorno alle 19 di giovedì lungo la statale adriatica. Un frontale che ha coinvolto due vetture, per cause ancora da accertare. Una delle due auto si è cappottata, mentre l’altra è finita in un fosso a lato della carreggiata. Sul posto anche l’eliambulanza.

È successo all’altezza di Metaurilia di Fano, vicino all’ingresso del camping Metauro. La potenza dell’impatto ha fatto sì, dunque, che una delle vetture si rovesciasse su se stessa. Si tratta di una Suzuki Vitara condotta da una 65enne di Fano, rimasta incastrata all’interno dell’abitacolo. A estrarla ci hanno poi pensato i vigili del fuoco. L’altra auto coinvolta è un’Opel Zafira condotta da un 72enne di Mondolfo, che stava viaggiando insieme a sua moglie.


Data la pericolosità dello schianto, in un primo momento si è deciso di far arrivare l’eliambulanza. Il mezzo di soccorso dell’ospedale regionale è però ripartito senza pazienti a bordo. I tre feriti sono stati trasportati in ambulanza al Santa Croce di Fano. Il tratto di statale in cui è avvenuto l’incidente è stato chiuso al traffico per circa due ore.


Seguono alcune foto relative alla scena dello schianto.

Resta aggiornato in tempo reale con il nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp aggiungere il numero 350 564 1864 alla propria rubrica e inviare un messaggio - anche vuoto - allo stesso numero
  • Per Facebook Messenger cliccare su m.me/viverefano
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 19-07-2019 alle 00:45 sul giornale del 20 luglio 2019 - 7230 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, incidente, incidente stradale, metaurilia, articolo, auto capovolta, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9Ny