Porto Recanati: infastidisce alcune ragazze, straniero irregolare fermato ed espulso

Carabinieri 1' di lettura Fano 13/07/2019 - Intorno alle ore 20 a Porto Recanati, i carabinieri della locale stazione, nel corso di un servizio preventivo, sono intervenuti in Piazzale Europa, dove veniva segnalato un cittadino extracomunitario intento nell’infastidire un gruppo di giovani ragazze.

Giunti sul posto, gli operanti hanno sorpreso il soggetto nel mentre era intento ad urinare nella pubblica via, alla presenza degli astanti. Lo stesso, accompagnato per l’accertamento dell’identità poiché’ sprovvisto di documenti, è stato identificato in un senegalese 60enne, senza fissa dimora, irregolare, a cui per i fatti appena descritti, è stata contestata la sanzione amministrativa per atti contrari alla pubblica decenza.

A causa della posizione irregolare sul territorio nazionale, è stato segnalato al competente ufficio stranieri, il quale ha attivato le procedure previste per l’espulsione a cui i carabinieri sabato mattina hanno dato corso accompagnando lo straniero presso il C.P.T. di Bari Palese per l’espulsione dal territorio nazionale.






Questo è un articolo pubblicato il 13-07-2019 alle 11:54 sul giornale del 15 luglio 2019 - 1802 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, porto recanati, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9Bu





logoEV