Maltempo, Fanesi: “Controlleremo i corsi d’acqua, chiuso il guado dell’Arzilla” [FOTO]

2' di lettura Fano 09/07/2019 - “Si comunica che, dopo il nubifragio che si è abbattuto nel pomeriggio sulla città, il sindaco Massimo Seri e l’assessore alla protezione civile Cristian Fanesi hanno attivato il centro operativo comunale C.O.C. alle ore 18.15”. Inizia così la nota inviata dallo stesso Fanesi dopo la terribile grandinata di martedì pomeriggio, salvo poi rettificare che dopo circa un’ora che il centro era già stato chiuso. Ma con una promessa: “Continueremo a monitorare i corsi d’acqua”. Intanto il guado provvisorio dell’Arzilla è stato chiuso a scopo precauzionale.

“Le precipitazioni – si legge nelle nota - sono state particolarmente violente e di forte intensità. Numerose le segnalazioni per ora pervenute al Comune di Fano e ai vigili del fuoco, in particolare per disagi a tutta la viabilità cittadina. La polizia locale monitora e regola il flusso viario, rallentato anche per un incidente occorso lungo via Papiria. Per alcuni minuti la circolazione lungo la Statale 16 è rimasta bloccata, prima delle 19 è tornata comunque alla normalità. La deviazione della viabilità è gestita dal corpo di polizia locale e ha interessato tutta la città, gli agenti sono intervenuti anche in aiuto degli automobilisti temporaneamente in difficoltà”.

Fanesi ha poi ricordato che il Comune di Fano si è subito attivato con il suo personale, e che con l’ausilio dei volontari di protezione civile si continuerà a seguire l’evoluzione della situazione sia oggi sia domani, verificando anche i danni provocati dal violento acquazzone. Nella notte – come detto – proseguirà pure il monitoraggio dei corsi d’acqua da parte della stessa protezione civile, mentre è stato interdetto al passaggio il ponticello temporaneo dell’Arzilla.

Resta aggiornato in tempo reale con il nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp aggiungere il numero 350 564 1864 alla propria rubrica e inviare un messaggio - anche vuoto - allo stesso numero
  • Per Facebook Messenger cliccare su m.me/viverefano
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 09-07-2019 alle 19:35 sul giornale del 10 luglio 2019 - 4796 letture

In questo articolo si parla di cronaca, maltempo, comune di fano, cristian fanesi, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9sS





logoEV