Diciannovenne si getta contro un’auto in corsa per una delusione d’amore

Carabinieri 1' di lettura Fano 06/07/2019 - Ha tentato di farla finita gettandosi contro un’auto che stava transitando. Il motivo? Una delusione d’amore, a soli diciannove anni.

A compiere questo gesto è stato un ragazzo residente a Fano da anni, ma originario delle Isole Mauritius. L’altra sera, in zona porto, ha atteso l’arrivo di un’auto, poi gli si è scaraventato addosso.

Ne è uscito con appena qualche contusione. Lo hanno ritrovato i carabinieri in stato confusionale, poi si è sottratto ai controlli medici del caso, ma non potrà fare altrettanto con il pagamento della multa che gli è stata comminata e con i danni all’auto che dovrà comunque pagare.

Resta aggiornato in tempo reale con il nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp aggiungere il numero 350 564 1864alla propria rubrica e inviare un messaggio - anche vuoto - allo stesso numero
  • Per Facebook Messenger cliccare su m.me/viverefano
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano





Questo è un articolo pubblicato il 06-07-2019 alle 20:13 sul giornale del 08 luglio 2019 - 7298 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, carabinieri, tentato suicidio, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9mB





logoEV