Motociclista 20enne si schianta contro un furgone: è grave

eliambulanza 1' di lettura Fano 25/06/2019 - Un volo di una cinquantina di metri. Una moto irriconoscibile. Un furgone che – per via dell’impatto – compiuto un giro completo su se stesso. Basta questo per spiegare la violenza e la gravità dell’incidente avvenuto nel pomeriggio di martedì. A pagarne il prezzo un motociclista di appena vent’anni.

Lo schianto è avvenuto lungo la statale, all’altezza di Calcinelli di Colli al Metauro, non lontano dall'"Acqua & Sapone". Il ragazzo – residente a Lucrezia di Cartoceto - stava tornando a casa dopo il lavoro. A un certo punto si è imbattuto in un furgone proveniente da Fano. Il mezzo ha svoltato a sinistra per raggiungere un parcheggio. Nel tentativo di girare è avvenuto lo schianto.

Il ragazzo è volato per circa cinquanta metri, per poi sbattere contro un autocarro parcheggiato. La moto stessa porta i segni della violenza dello scontro, essendo finita - accartocciata - dall’altra parte della strada. Sul posto l’eliambulanza - atterrata nel vicino campo da calcio - per il trasporto del 20enne all’ospedale regionale di Torrette di Ancona, dopo il primo intervento da parte del 118. Nonostante tutto, durante i soccorsi il ragazzo è sempre rimasto cosciente. Ora si trova ricoverato nel reparto di ortopedia e traumatologia.

Resta aggiornato in tempo reale con il nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp aggiungere il numero 350 564 1864 alla propria rubrica e inviare un messaggio - anche vuoto - allo stesso numero
  • Per Facebook Messenger cliccare su m.me/viverefano
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano





Questo è un articolo pubblicato il 25-06-2019 alle 21:41 sul giornale del 26 giugno 2019 - 9414 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incidente, eliambulanza, incidente stradale, lucrezia di cartoceto, Simone Celli, calcinelli di colli al metauro, incidente furgone-moto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8YM