Il piromane non va in ferie: di nuovo a fuoco i cassonetti di viale XII Settembre [FOTO]

1' di lettura Fano 18/06/2019 - Non sarà di certo la calura estiva a fermare il piromane che da oltre un anno ha preso di mura i cassonetti della differenziata. Anzi, con il fresco della notte si muove per la città e appicca il fuoco dentro i grandi contenitori colorati. Tra lunedì e martedì, quaranta minuti dopo la mezzanotte, ha di nuovo incendiato il cassonetto della plastica adiacente all’Istituto Battisti.

Il piromane continua dunque imperterrito a danneggiare i contenitori dell’Aset, provocando un danno economico non indifferente. Per non parlare del rischio di incendio vero e proprio, quando si dà fuoco a cassonetti così vicini a siepi e arbusti, proprio come in viale XII Settembre, dove il piromane aveva già colpito lo scorso 15 maggio.

Dalla scorsa estate sono stati incendiati almeno quaranta contenitori, sia in zona Lido sia in Sassonia. Ma di recente il “maniaco del fuoco” ha preso di mira quelli più vicini al centro, tra la zona della pizzeria Bella Napoli e – appunto – il parchetto di fianco al Battisti. La speranza è che le telecamere di videosorveglianza possano incastrare questo criminale.


Ecco come ricevere gli aggiornamenti in tempo reale con il nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp aggiungere il numero 350 564 1864 alla propria rubrica e inviare un messaggio - anche vuoto - allo stesso numero
  • Per Facebook Messenger cliccare su m.me/viverefano
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 18-06-2019 alle 14:12 sul giornale del 19 giugno 2019 - 453 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incendio, fano, viale XII settembre, articolo, cassonetti incendiati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8IU





logoEV
logoEV