Elezioni a Pergola, lo sfogo di Baldelli: “L’ospedale perde una voce forte e coraggiosa”

Antonio Baldelli 1' di lettura Fano 27/05/2019 - I dati non erano ancora stati ufficializzati. Eppure - a un certo punto del pomeriggio di lunedì - Antonio Baldelli ha fatto sapere che non ce l’ha fatta. Non sarà lui il nuovo sindaco di Pergola, perché Simona Guidarelli l’ha superato di una manciata di voti.

Baldelli ha tentato di prendere il posto di suo fratello Francesco, il sindaco uscente. Ma, al fotofinish, la sorpresa: a scrutinio finito si è scoperto che la Guidarelli ha conquistato ventisei voti in più rispetto a lui (1870 contro 1844).

Su Facebook lo sfogo del leader della lista ‘Pergola nel cuore’. “Noi abbiamo sempre messo impegno, competenza e cuore. Ma – ha scritto sul social - hanno vinto gli amici di Ceriscioli e del Pd. Dopo questo risultato Pergola, il suo ospedale e il nostro entroterra perdono una voce forte, coraggiosa e indipendente a loro difesa. Ognuno è artefice del proprio destino, ma ricordatevi che con l’odio e l’incompetenza non si amministra una Città”, ha concluso.






Questo è un articolo pubblicato il 27-05-2019 alle 22:09 sul giornale del 28 maggio 2019 - 3210 letture

In questo articolo si parla di politica, pergola, Antonio Baldelli, fratelli d'italia, articolo, elezioni 2019, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7YG





logoEV
logoEV