Lotta alle mafie: da "Avviso Pubblico" dodici consigli ai candidati sindaco

1' di lettura Fano 19/05/2019 - In vista delle prossime elezioni comunali, Avviso Pubblico - La Rete Nazionale degli Enti Locali Antimafia ha lanciato una campagna di adesioni per i candidati alle prossime elezioni amministrative.

Mattia De Benedittis, Consigliere Comunale di Noi Giovani e candidato alle prossime elezioni sempre con la lista di Noi Giovani, ha firmato i 12 impegni concreti contro mafia e corruzione.

Mafie e corruzione rappresentano una minaccia attuale per la nostra democrazia, la nostra economia e la nostra sicurezza. La repressione da sola non basta. Serve, contemporaneamente, un’azione di prevenzione fondata sulla partecipazione civica e sull’esercizio della buona politica, a partire dagli Enti locali e dalle Regioni.

Forte di questa convinzione Avviso Pubblico lancia un Appello alle candidate e ai candidati alle prossime elezioni Amministrative e Regionali 2019 affinché inseriscano nel proprio programma elettorale 12 impegni concreti, mettendo in atto comportamenti credibili e responsabili.

I 12 punti dell'appello prevedono:

- Educazione alla legalità e alla cittadinanza responsabile

- Cittadinanza monitorante e accesso civico

- Contrasto a elusione, evasione e riciclaggio

- contrasto e prevenzione della corruzione e delle mafie

- contratti pubblici e concessioni amministrative

- Lotta alle ecomafie e tutela dell'ambiente

- Promozione della legalità

- Sottoscrizione di un codice etico per amministratori

- Trasparenza dei finanziamenti della campagna elettorale e dell'attività politica

- sostegno alle vittime del racket e dell'usura

- utilizzo sociale e istituzionale dei beni confiscati






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-05-2019 alle 14:04 sul giornale del 20 maggio 2019 - 233 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, politica, mafia, lotta alla mafia, Mattia De Benedittis, noi giovani fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7ER





logoEV