Elezioni, i 5 Stelle scoprono le carte: ecco la squadra di Marta Ruggeri in caso di vittoria

2' di lettura Fano 19/05/2019 - Sono soltanto quattro, ma entro qualche mese diventeranno cinque. Sono gli assessori dell’eventuale amministrazione targata Marta Ruggeri, che ha deciso di giocare d’anticipo rivelando la sua squadra di governo della città a una settimana dalle urne. La candidata del Movimento 5 Stelle ha in programma di tenere per sé il quinto assessorato, quello dedicato a turismo e cultura. Ma soltanto per qualche mese.

Oltre a lei, il gruppo che - in caso di vittoria - prenderà in mano le redini di Fano è composto anche da Giacomo Furlani (designato come assessore ai servizi alla persona), Hadar Omiccioli (candidato sindaco alle scorse elezioni comunali e ora potenziale assessore al governo del territorio), Matteo Giuliani (assessore alle finanze) e Ramona Roccheggiani (assessora ai lavori e al decoro della città). Qui ci sono tutti i loro curricula.

“Credo che questo sia il momento più importante di tutta la campagna elettorale – ha esordito durante la presentazione della squadra -, perché riassume la nostra esperienza composta da dieci anni di opposizione e dall'ultimo anno e mezzo, durante il quale ci siamo impegnati per preparare tutto questo. Il nostro programma già lo conoscete. Da oggi avrete anche conoscenza della professionalità e del curriculum degli assessori che ho scelto, per mettervi nelle condizioni di poter esprimere un voto informato e consapevole”.

Secondo la Ruggeri il primo nodo da sciogliere è quello del lavorare insieme, del fare rete con il mondo delle associazioni e non solo. Per quanto riguarda turismo e cultura – del cui assessorato, come detto, resterà eventualmente titolare per qualche mese – intende concentrarsi sul Carnevale e sulla sua destagionalizzazione, ma anche su tutto ciò che riguarda Vitruvio. Sostegno già dichiarato anche a importanti manifestazioni cittadine come Passaggi Festival e Fano Jazz. “Mi darò qualche mese per decidere a chi affidare questo assessorato. Sulla mia scrivania – ha detto - ho già diversi curricula. Sono tutte persone dall'alto profilo professionale. Non è sicuro che sarà una persona di Fano, ma di certo sarà qualcuno che conosce bene il territorio. Mi preme avere tecnici capaci e affidabili, e che abbiano un rapporto stretto con il ministero e con il parlamento europeo. Per una perfetta parità di genere, però, mi piacerebbe che fosse una donna”.

Segue la diretta Facebook completa della presentazione degli assessori del M5S,








Questo è un articolo pubblicato il 19-05-2019 alle 16:55 sul giornale del 20 maggio 2019 - 2782 letture

In questo articolo si parla di fano, elezioni, politica, M5S, marta ruggeri, articolo, elezioni 2019, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7E5