Si chiude in casa per paura dei ladri, ma viene colta da un malore: intervengono i pompieri

Vigili del Fuoco, pompieri Fano 15/05/2019 - Una porta chiusa, sbarrata. All’interno una pensionata, al momento sola, colta da un malore dopo essersi barricata dentro. Aveva serrato lei l’ingresso, perché aveva paura dei ladri. Indispensabile l’intervento dei vigili del fuoco.

È successo martedì a Bellocchi di Fano, in pieno giorno. L’anziana si è chiusa in casa per timore che potesse entrare qualcuno, ma poi si è sentita male. Ha fatto appena in tempo a telefonare alla figlia, che a sua volta ha chiamato i soccorsi.

Subito sul posto i vigili del fuoco di Fano, che hanno dovuto camminare su una tettoia in legno per raggiungere una porta finestra al piano superiore della villetta. Anche questa, però, era sbarrata dall’interno. Così hanno dovuto sfondarla, in modo da poter raggiungere la donna. Poi i sanitari del 118 l’hanno visitata. Non è stato necessario condurla in ospedale.






Questo è un articolo pubblicato il 15-05-2019 alle 11:35 sul giornale del 16 maggio 2019 - 2598 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, vigili del fuoco, anziani, ladri, malore, bellocchi di fano, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7vJ