Implementazioni tecnologiche per una "Fano città Smart", la proposta della Lega

2' di lettura Fano 15/05/2019 - Una città a portata di mano. Questo è uno dei paradigmi di riferimento, per il rilancio dell’immagine di Fano e per migliorare la qualità della vita dei suoi cittadini, contenuto nel programma della coalizione di centro destra.

Grazie ad una innovativa piattaforma digitale e tramite lo smartphone, il più comune mezzo di comunicazione sia tra più giovani che i meno giovani, sarà possibile avere accesso ad informazioni in tempo reale su ogni tipo di evento che può avere impatto sulla vita del cittadino:dalla chiusura delle scuole, emergenza maltempo, rischi idrogeologici, chiusura delle strade, alle informazioni turistiche sui luoghi di interesse, itinerari turistici, musei e attrazioni. Questo non solo abbatterà la distanza tra amministrazione e cittadini ma renderà quest’ultimi i protagonisti della vita e delle iniziative del proprio comune.

Il cittadino non deve più consultare il sito alla ricerca delle informazioni che gli occorrono: sono le notizie ad arrivare direttamente sullo smartphone.Questo significa avere la città a portata di mano. Le associazioni potranno promuovere i loro servizi, progetti ed eventi per la crescita del territorio. Tutte le iniziative del comune per il sociale: il supporto alle famiglie indigenti, gli anziani e i diversamente abili, il servizio civile, l’accoglienza umanitaria, servizi di contrasto alla povertà, sono comunicate alla popolazione attraverso l’applicazione.Le associazioni di volontariato e il comune stesso hanno la possibilità di gestire la richiesta di supporto alle famiglie e di coordinare l’approvvigionamento della spesa quotidiana per le persone diversamente abili. Per il recupero e valorizzazione del territorio è stata implementata una app,che abbiamo chiamato Bike, Food&Wine.

Nella app sono contenuti diversi percorsi tematici prestabiliti(culturali, enogastronomici ed un mix di questi) che possono essere scelti dal turista e modificati a suo piacimento secondo le esigenze e la propria preparazione fisica. L’applicazione permetterà di scegliere il più vicino negozio per l’affitto di una e- bike(pedalata assistita)e da qui scegliere la successiva tappa ed il percorso ottimale per raggiungerla tramite Google Map.

Nella demo, abbiamo scelto un percorso enogastronomico che partendo da Fano, si spinge sulle pendici di Monte Giove e poi passando per Prelato, Magliano, Carignano, San Cesareo fa incontrare il turista con le più belle realtà produttive di note aziende agricole della zona.Sarà possibile acquistare prodotti tipici ,pagare on line e decidere per la consegna a casa.Scendendo verso la Flaminia sarà possibile ristorarsi in una famosa trattoria per poi procedere verso Barchi,Cerasa e qui scoprire altre fantastiche prelibatezze e vini di qualità. 70 Km di assoluto benessere. Una piattaforma, che dovrà essere un riferimento per tutte le associazioni imprenditoriali, turistiche e commerciali per definire un prodotto o meglio una visione di città ed uno stile di vita da offrire ai turisti per il rilancio del nostro turismo e della nostra economia.

da Luigi Scopelliti






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-05-2019 alle 12:10 sul giornale del 16 maggio 2019 - 413 letture

In questo articolo si parla di politica, lega, lega fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7vV