Nuova Fano: "Area Vasta a Urbino? Seri giullare del Pd di Ceriscioli e Ricci"

Fano 14/05/2019 - Mentre il Sindaco Seri, in campagna elettorale, continua a proclamare la resurrezione del Santa Croce, che nei fatti non avverrà mai, il Presidente della Regione Ceriscioli promette ancora oggi che l’Area Vasta Uno sarà trasferita a Urbino.

Ricordo di essere intervenuto sulla questione nel 2017, attraverso la stampa, per informare i cittadini del rischio di una ulteriore perdita importante in favore questa volta di Urbino.

Il gioco è ormai chiaro Pesaro si fa il suo Ospedale a danno del nosocomio di Fano e Urbino si prende, con l’appoggio del Presidente della Regione Ceriscioli, l’Area Vasta 1 .

Insomma Pesaro piglia tutto Urbino anche e Fano con il digestore anaerobico diventa la pattumiera della Provincia .

La Nuova Fano non ci sta e torna a tuonare attraverso il suo segretario Stefano Pollegioni.

Infatti qualche giorno fa, continua Pollegioni, in un incontro a Urbino, in sostegno al candidato sindaco del PD, il Presidente della Regione Ceriscioli ha garantito pubblicamente il trasferimento degli uffici dell’area Vasta presenti da anni a Fano.

Un indotto economico di circa 140 dipendenti che andrà via dalla terza città delle Marche.

Una scelta che metterà in grossa difficoltà oltre ai dipendenti anche quell’utenza proveniente dalle vallate e dalla stessa città che deve far capo a questi uffici . In inverno con la neve per raggiungere la città di Raffaello è veramente dura.

Ricordo che quando denunciai le prime avvisaglie, nel 2017, il sindaco Seri disse ironicamente che il sottoscritto era già in campagna elettorale e che stava raccontando cose non vere.

Ora la verità e indiscutibile essendo uscita dalla bocca del Presidente della Regione ed è sulla stampa.

Conferma per il povero Seri di essere un vero giullare nelle mani di Ceriscioli, Ricci e il PD.

Un ennesimo motivo per chiedere ai cittadini fanesi di aiutarci a cambiare questa amministrazione della città e difendere insieme a Lucia Tarsi, quel valore indeclinabile che è il diritto a curarsi per ogni cittadino .

Inoltre ci opporremo con tutte le forze allo spostamento dell’Area Vasta da Fano a Urbino e non mancheremo di combattere contro la costruzione dell’Ospedale Unico, lo smantellamento dell’Ospedale Santa Croce chiedendo a grande voce la riapertura degli Ospedali chiusi in Provincia.

Per fare tutto questo basta non votare più “PD”.


da Stefano Pollegioni
Coordinatore Circolo 'Nuova Fano'




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2019 alle 10:24 sul giornale del 15 maggio 2019 - 501 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, Circolo Nuova Fano, Stefano Pollegioni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7sv