Maltempo: frana a Carignano. Chiuso il ponte a Cerbara, allagamento sulla Flaminia [FOTO]

Fano 13/05/2019 - Uomini e mezzi della Provincia di Pesaro e Urbino sono impegnati da domenica sera sulle strade del territorio provinciale per fronteggiare l’emergenza maltempo, anche con l’ausilio di ditte incaricate.

Questo il bollettino transitabilità reso dal Servizio Viabilità della Provincia, aggiornato alle ore 16 di oggi, lunedì 13 maggio:

Settore Viabilità Pesaro – Interventi sulla SP 57 Montegaudio al km 4,500 per smottamento di monte che ostruisce ¼ della carreggiata. Buche diffuse su tutto il territorio

Settore Viabilità Urbino – Alto Metauro – Resta chiusa la strada provinciale 7 “Pianmeletese” al km 0+600 (rimosso il materiale franoso ma domani verranno effettuate verifiche di stabilità). Effettuati interventi per piccoli smottamenti su diverse strade provinciali e tratti con presenza di acqua e fango sulle carreggiate. Lavori in corso per rimozione frana di monte e di valle che si è riattivata sulla S.P. 88 “Peglio – Bivio San Donato”.

Settore Viabilità Montefeltro - Smottamenti rilevanti su numerose strade provinciali: SP 119 “S. Donato - bivio Molino Bellucci” km 4+100 (riattivata una frana di valle con riduzione carreggiata a 2 metri); SP 19 “Sassofeltrio” km 1+800 (riattivata frana di valle con restringimento a singola corsia); SP 138 “S. Giovanni – Monte Altavelio” km 5+300 (smottamenti vari scarpata di monte); SP 135 “Castellina – Cà Antonio” km 6+200 (smottamento di monte per un fronte lungo 15 metri che invade parte della carreggiata); SP 130 “Valle di Teva” dal km 3+000 al km 4+800 (sversamenti di fango dai fossi laterali); SP 18 “Mutino” (frana di monte al km 1+800 che occupa parte della carreggiata). Buche diffuse su gran parte del territorio, in particolare su: SP 138 “San Giovanni-Monte Altavelio”, SP 128 “Montegrimano – San Marino”, SP 2 “Conca”, SP 1 “Carpegna”, SP 70 “Piandicastello”, SP 116 “Santa Rita”).

Settore Viabilità M.Catria – M.Nerone – Chiusa la strada provinciale 101 “Caselle” per frana di valle al km 7+100. Riaperta la SP 110 “Chiaserna-Catria” dopo allagamento sede stradale, Interventi sulla SP 52 “Serra Sant’Abbondio Fonte Avellana”, in loc. Fonte Avellana (per sversamento di fango e detriti sulla carreggiata) e sulla SP 105 “Buonconsiglio Catria”, km 3+900 per una frana di monte che occupa metà carreggiata.

Viabilità 4 Fano – Lavori in corso dopo l’allagamento della SP 3 “Flaminia” tra Carrara e Pontemurello. Sulla SP 92 “Cerbara” chiuso temporaneamente, in via precauzionale, il ponte che attraversa il fiume Metauro, al km 8+100, per una possibile esondazione del fiume stesso. Interventi anche sulla SP 68 “Monteguiduccio” al km 0+800 per eliminazione ristagno d’acqua. Sulla SP 45 “Carignano” sversamenti di fango e detriti provenienti da strade e passi a monte della provinciale. Sulla stessa strada si è riattivata una frana al km 6+000 da scarpata di monte, per ora fuori carreggiata (ostruito solo il fosso). Sulla SP 16 bis - Orcianese, riattivazione di un cedimento al km 5+500, per ora segnalato con riduzione di velocità a 30 km/h.








Questo è un articolo pubblicato il 13-05-2019 alle 19:17 sul giornale del 14 maggio 2019 - 4882 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, urbino, maltempo, pesaro, provincia di pesaro e urbino, pesaro e urbino, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7rL