San Costanzo: 'Alternativa civica-Il centrodestra per San Costanzo', 21enne Monica Caprio si candida come consigliere

3' di lettura 23/04/2019 - Monica Caprio ha ventun'anni e le idee molto chiare: da novembre 2018 ha deciso di iscriversi nella Lega Giovani, per cercare di portare la rivoluzione del buon senso iniziando dal paese in cui vive, San Costanzo. Monica farà parte infatti dell'alternativa civica 'Il centrodestra per San Costanzo', e correrà come candidato consigliere alle amministrative di maggio.

“Il mio Comune, San Costanzo, è una realtà molto piccola, conta infatti meno di cinquemila abitanti, ma nonostante presenta diverse problematiche. È un paese dove da almeno sessant'anni governa la sinistra, ma non si occupa dei cittadini e dei loro problemi, come ad esempio la cura del territorio. San Costanzo vanta diversi percorsi naturalistici, punti di interesse a livello culturale e gastronomico anche nelle frazioni, che non sono sviluppati né valorizzati come dovrebbero, soprattutto per quanto riguarda il turismo estivo.

Un'altra problematica sono le strade: ci sono strade comunali che non sono mai state asfaltate, abbiamo altre strade difficilmente praticabili, perché scarseggia la manutenzione. Un problema molto importante come la sicurezza, perché manca il personale: la caserma dei Carabinieri conta solamente tre unità, mentre il Comando dei Vigili è composto da due sole unità, e questo non garantisce la dovuta copertura del territorio, e i cittadini non si sentono tutelati e protetti. Sono state fatte diverse richieste per l'impianto di videosorveglianza, completamente assenti nel Comune, e non da meno la proposta di attività per giovani e anziani, che sono scarse e limitate.

Per questi e per tanti altri motivi io ho deciso di impegnarmi nel mio Comune, come Lega Giovani, all'interno di una lista civica 'Il centrodestra per San Costanzo', che corre per le amministrative di maggio. Il mio impegno, come quello dell'intero gruppo, è quello di ripartire da queste problematiche, per risolverle e cambiare la situazione. Per quanto riguarda la Lega Giovani, a breve faremo una raccolta di materiale scolastico per i meno abbienti, e spero in una buona risposta da parte dei miei compaesani”.

Il segretario provinciale Lega di Pesaro Urbino Lodovico Doglioni, all'assemblea Lega svoltasi a Gallo di Petriano con l'Onorevole Riccardo Augusto Marchetti, si complimenta con tutti i giovani della provincia, guidati dal responsabile regionale Samuele Sanchioni e provinciale Davide Mariotti, e anche con la giovane sancostanzese, che ha partecipato come relatrice all'evento:

“La Lega è un movimento dinamico che lavora soprattutto per i giovani. Un grazie va a loro, che hanno chiesto di essere candidati in tutti i Comuni, e fortunatamente abbiamo avuto questa risposta, perché ci vuole anche coraggio a mettersi in una lista, metterci la faccia e provare a fare una campagna elettorale, e non è facile soprattutto in questo momento dove ci sono effettive difficoltà a trovare persone che vogliono comporre le liste.

I giovani che vogliono mettersi in gioco sono una cosa straordinaria, e questo sta a significare che la Lega sta lavorando benissimo, grazie al Capitano Matteo Salvini e a tutta la squadra. La Lega è vicina ai cittadini, ai territori e ai piccoli Comuni. Noi siamo consapevoli della grossa responsabilità che ci state dando, che date ai nostri candidati sindaci e ai nostri candidati consiglieri, come ad esempio la ragazza (Monica Caprio N.d.R.) che ha portato la sua esperienza e con grandissimo coraggio ha deciso di metterci la faccia e di dedicare tempo e passione ai propri concittadini”.

Nella foto da sinistra: Elisabetta Foschi (segretario provinciale Forza Italia), Margherita Mencoboni (candidato sindaco di 'Alternativa civica - Il centrodestra per San Costanzo), Monica Caprio (candidato consigliere nella lista), l'Onorevole Riccardo Augusto Marchetti e Lodovico Doglioni (segretario provinciale Lega).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-04-2019 alle 11:15 sul giornale del 24 aprile 2019 - 2868 letture

In questo articolo si parla di attualità, san costanzo, candidatura, Consigliere Comunale, monica caprio, alternativa civica - centrodestra per san costanzo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6Lw





logoEV