Sri Lanka: dopo la strage di Pasqua lunedì nuova esplosione

Sri Lanka 1' di lettura Fano 22/04/2019 - Il giorno dopo la strage di Pasqua che ha provocato almeno 310 morti in Sri Lanka, è esplosa un'altra bomba nella capitale Colombo.

Nelle ore successive gli attentati, la polizia ha rinvenuto in varie zone della città numerosi ordigni inesplosi: uno di questi, piazzato in un furgone parcheggiato a poche centinaia di metri dalla chiesa di Sant'Antonio, uno dei luoghi colpiti dalle bombe, è esploso mentre gli artificieri stavano tentando di disinnescarlo. Fortunatamente questa volta non ci sono state vittime né feriti gravi. Ferito lievemente da una scheggia anche un reporter italiano, Raimondo Bultrini di Repubblica.

Nel giorno di Pasqua in Sri Lanka ci sono state una serie di attentati contro chiese cristiane e luoghi frequentati da turisti. In poche ore, sono stati compiuti otto attentati contro tre chiese cattoliche, quattro hotel e un complesso residenziale. Sei sono avvenuti nella capitale Colombo, nella costa occidentale, uno nella vicina città di Negombo e uno a Batticaloa, sulla costa orientale. Sei degli otto attacchi sono stati portati da attentatori suicidi.

Negli attacchi sono morte almeno 310 persone e oltre 500 sono rimaste ferite. Tra le vittime ci sono almeno una quarantina di cittadini stranieri, tra cui tre dei quattro figli del miliardario danese Anders Holch Povlsen, patron del noto sito di shopping online Asos.

Gli attentati non sono finora stati rivendicati. Lunedì mattina il governo ha accusato il National Thowheeth Jama’ath, un piccolo e semisconosciuto gruppo islamista, dicendo che sarebbe stato aiutato da organizzazioni terroristiche internazionali. Il gruppo era noto finora solo per avere danneggiato alcune statue buddiste.






Questo è un articolo pubblicato il 22-04-2019 alle 17:13 sul giornale del 23 aprile 2019 - 582 letture

In questo articolo si parla di cronaca, sri lanka, terrorismo, marco vitaloni, attentato terroristico, articolo, strage di pasqua

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6KN