Portogallo, bus turistico si ribalta a Madeira: 29 morti

1' di lettura Fano 17/04/2019 - A bordo 57 persone: il bus si è ribaltato ed è precipitato giù da una scogliera a Madeira, causando la morte di 29 persone. Secondo le prime informazioni, si sarebbe scontrato con un altro autobus.

La tragedia è avvenuta nel pomeriggio di mercoledì 17 aprile, intorno alle 18.30 ora locale, nel comune di Santa Cruz. A riferirlo, l’agenzia di stampa portoghese Lusa.

Il veicolo aveva da poco lasciato l’hotel Quinta Splendida e si stava dirigendo verso Funchal, quando si è scontrato contro un altro bus ed è volato giù da una scarpata, finendo su alcune case. Dalle prime informazioni riportate dai media locali, si ipotizzano possibili problemi legati ai freni del mezzo, anche se le cause dell’incidente sono ancora da chiarire.

“Ci sono dei morti ma il numero di vittime non è certo”, ha riferito il sindaco Filipe Sousa. A bordo viaggiavano 57 passeggeri, tutti turisti tedeschi: secondo il quotidiano portoghese Correio da Manha ci sarebbero 29 morti, di cui 18 donne e 11 uomini, ma il numero delle vittime potrebbe salire a causa dei feriti gravi. Delle 37 persone estratte, ci sarebbero il conducente del mezzo e la guida turistica. Diciannove le ambulanze e i mezzi coinvolti nelle operazioni di soccorso. Sul luogo dell’incidente anche il presidente del Portogallo Marcelo Rebelo de Sousa.






Questo è un articolo pubblicato il 17-04-2019 alle 22:44 sul giornale del 18 aprile 2019 - 503 letture

In questo articolo si parla di Maria Luigia Lapenna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6DK





logoEV