Turismo: Fano ha il suo “city brand”. Ma il nuovo logo non piace a tutti [FOTO]

2' di lettura Fano 26/03/2019 - C'è l'Arco d'Augusto al centro del nuovo "city brand" di Fano. Tre arcate, di cui quella centrale ben più grande delle altre: eccolo il nucleo del nuovo logo della Città della Fortuna, anche se i promotori non vogliono che lo si chiami così. La parola d'ordine, oggi, è "brand". Punto.

Significa “marchio”, e va intenso nella sua accezione più ampia. Ma la sintesi di ciò che è successo è molto semplice: dal 2016 in poi, l'amministrazione comunale ha lavorato insieme ad alcuni esperti - in primis il project manager Sandro Giorgetti - per individuare un'identità univoca della città. Un volto grafico e concettuale da spendere sul mercato del turismo, senza dispersione di risorse né di energie. Tutto questo puntando tantissimo sul web, in particolare sui social. Fondamentale, infatti, è stato il lavoro svolto in questi anni attraverso gli account Facebook e Instagram di "Visit Fano".

Vitruvio, Carnevale e Città delle bambine e dei bambini: sono questi i concept da cui si è partiti, perché ritenuti il vero volano del turismo fanese. Mare a parte. Che da solo, ormai, non basta più. Perché di località balneari ce ne sono tante, e sarà pur vero che molti turisti vengono a Fano per tuffarsi nell'Adriatico, ma gli addetti ai lavori hanno sapientemente cercato ciò che davvero contraddistingue la città. E molto probabilmente hanno fatto centro.

Il resto lo diranno i numeri. Intanto la veste grafica del nuovo brand – elaborato dallo Studio Guerra - ha spaccato in due i fanesi. Sulla pagina Facebook di Vivere Fano abbiamo infatti lanciato un sondaggio. I lettori hanno avuto 48 ore di tempo per farci sapere se il nuovo logo - ops, brand – sia di loro gradimento oppure no. Su un totale di 675 voti, il 52 per cento ha detto di non apprezzarlo. Una bocciatura marginale arrivata quasi al fotofinish, con un misero scarto di appena 21 preferenze a favore del “no”. Nonostante l'Arco d'Augusto.








Questo è un articolo pubblicato il 26-03-2019 alle 16:14 sul giornale del 27 marzo 2019 - 2198 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, turismo, comunicazione, redazione, vivere fano, articolo, city brand, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5My





logoEV