Parco urbano, ci siamo: la prima parte pronta entro l'estate. L'ex Grizzly diventerà un centro visite [FOTO e VIDEO]

Fano 25/03/2019 - Entro la fine della primavera Fano avrà il suo nuovo parco urbano. Una parte, perlomeno, adiacente all'ex sede del Grizzly, che a sua volta verrà ristrutturata per poi diventare un centro visite per il parco stesso. Sarà un'area pensata per i più piccoli, il primo step di un lungo cammino verso la grande area verde che verrà.

Si comincia con i primi 400 metri quadrati. Costo dei lavori 176mila euro, poi si passerà alla realizzazione degli altri due stralci. Serviranno altri due anni, e la spesa sarà di ulteriori 400mila euro. Il primo lotto verrà così completato, ma sarà soltanto l'inizio.

Il cantiere, intanto, è già aperto, con grande soddisfazione dell'amministrazione comunale. “È stato uno dei primi impegni che ci siamo presi, ma da oggi il parco urbano diventa realtà”, ha detto l’assessore all'ambiente Samuele Mascarin, sicuro che si sia avviato un “processo irreversibile” verso il completamento del grande parco che Fano stava aspettando da circa tre decenni.

Il punto d'inizio è stata l'acquisizione dell'area dal demanio, avvenuta a titolo gratuito. Il sindaco Massimo Seri, però, ha ricordato un altro momento-chiave di questo percorso che soltanto ora comincia a dare i primi frutti: la consegna di una lettera al comitato Bartolagi, attraverso la quale il primo cittadino si è impegnato a realizzare il parco una volta per tutte. “Oggi possiamo dire di aver mantenuto quella promessa”, ha rimarcato Seri.

A sottolineare la grandezza dell'opera ci ha pensato l'assessore ai lavori pubblici Cristian Fanesi. “Sarà l'area verde attrezzata più grande della città – ha detto -, e una delle più ampie di tutta la provincia. Per i fanesi sarà di certo un ottimo centro di aggregazione”. Il sindaco si è infine detto soddisfatto, perché finalmente si passerà dalla “festa per il parco” alla “festa del parco” vera e propria. “Questa – ha concluso – sarà per Fano una nuova primavera”.

Resta aggiornato in tempo reale con il nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp aggiungere il numero 350 564 1864alla propria rubrica e inviare un messaggio - anche vuoto - allo stesso numero
  • Per Facebook Messenger cliccare su m.me/viverefano
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 25-03-2019 alle 22:39 sul giornale del 27 marzo 2019 - 2069 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, redazione, vivere fano, parco urbano, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5Ky