Preferenza di genere, Marziali: “Democrazia paritaria attraverso la massima condivisione”

Fano 25/03/2019 - La Commissione regionale pari opportunità sarà presente domani ai lavori del Consiglio regionale, che prevedono all’ordine del giorno la discussione sulla proposta di legge presentata dalla Giunta. Dalla Presidente l’auspicio che l’adeguamento alla normativa nazionale avvenga quanto prima.

La Commissione regionale pari opportunità sarà presente domani ai lavori del Consiglio regionale, che prevedono all’ordine del giorno la discussione sulla proposta di legge, ad iniziativa della Giunta, relativa all’ “Accesso paritario per uomini e donne alle cariche elettive”.

“E’ per noi fondamentale – sottolinea la Presidente Meri Marziali – che venga data attuazione al principio della democrazia paritaria anche nella nostra Regione, così come previsto dalla legge nazionale in vigore dal febbraio 2016, alla quale occorrerà adeguarsi in vista delle prossime scadenze elettorali”.

L’auspicio della Marziali è che “l’approvazione avvenga quanto prima, attraverso la massima condivisione possibile, ribadendo in questo modo l’attenzione che è stata sempre rivolta alle problematiche della rappresentanza di genere. La democrazia paritaria deve confermarsi come uno degli aspetti fondamentali del vivere civile nel nostro Paese”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-03-2019 alle 12:09 sul giornale del 26 marzo 2019 - 420 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5IF