Civitanova: lavoratore irregolare in un ristorante, multa di 5 mila euro

1' di lettura Fano 23/03/2019 - Dalle ore 19.30 alle ore 01.30, a Civitanova Marche, i carabinieri della locale compagnia unitamente a quelli del nucleo carabinieri ispettorato del lavoro di Macerata, nel corso del servizio coordinato contro locali pubblici e circolazione stradale disposto dal comando, hanno controllato anche alcuni locali rilevando delle violazioni amministrative.

A carico di un ristorante, è stata elevata una sanzione per la presenza di un lavoratore non assunto regolarmente, con sanzione amministrativa di 3mila euro. Sul conto del locale sono in corso ulteriori accertamenti ed approfondimenti in relazione ad un locale adibito a magazzino non inserito nella planimetria ed ad alcune mancanze igieniche sanitarie per le quali è stata inoltrata segnalazione all’asl.

In un night-club, rilevata una violazione del divieto di fumo nei locali pubblici con sanzione di 55 euro in quanto all’interno del locale è stata sorpresa a fumare una persona.

Effettuati diversi posti di controllo tra cui anche nella zona Fontespina dove erano state segnalate in passato presenze sospette. Controllate 67 persone, 38 mezzi, elevate 8 contravvenzioni al Codice della Strada.






Questo è un articolo pubblicato il 23-03-2019 alle 11:11 sul giornale del 25 marzo 2019 - 1095 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5FL





logoEV