Sabato e domenica le Giornate del Fai: ecco le location fanesi scelte per la 25esima edizione

Fano 22/03/2019 - Caserma, teatro, ex chiesa di San Francesco: sono questi i luoghi prescelti, quelli che verranno aperti al pubblico in via straordinaria nella città di Fano in occasione della 25esima edizione delle Giornate del Fai di Primavera, in agenda per questo fine settimana.

Saranno momento speciali per riscoprire le bellezze della città. Appuntamento, dunque, per sabato 23 e domenica 24 marzo. Alla Caserma Paolini non si potrà parcheggiare già dal pomeriggio di sabato, in previsione delle visite guidate del pomeriggio successivo (dalle 15 alle 18 30). Ospiti d'onore gli uomini del 28esimo Reggimento Pavia di Pesaro, per parlare della caserma stessa e di come sia cambiato l'esercito con il trascorrere del tempo.

Un'altra delle location scelte è l'ex Palazzo del Podestà, ovvero l'attuale Teatro della Fortuna, aperto al pubblico nella giornata di sabato dalle 10 30 alle 12 30 e dalle 16 alle 19, mentre domenica dalle 10 30 alle 12 e dalle 15 alle 17. In più,visite guidate - riservate ai soli Fai - nei sotterranei del teatro, dalle 11 alle 16 30. Altro privilegio per gli iscritti: la possibilità di prenotare un posto per “Virtuoso” con il 20 per cento di sconto. Si tratta nientemeno che del concerto che avrà inizio dalle 17 di domenica nello stesso teatro.

Gli studenti del liceo scientifico Torelli, invece, faranno da ciceroni a chi sceglierà di visitare l'ex chiesa di San Francesco. Sarà l'occasione per mostrare al pubblico la loro ricostruzione digitale delle varie fasi della struttura. L'appuntamento è per sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 30.








Questo è un articolo pubblicato il 22-03-2019 alle 15:01 sul giornale del 23 marzo 2019 - 3965 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, redazione, fai, teatro della fortuna, vivere fano, caserma paolini, giornate del fai, articolo, ex chiesa di san francesco, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5DN