Lucarelli candidato con Seri: "Ho detto no al centrodestra e adesso mi dà dell'opportunista"

1' di lettura Fano 19/03/2019 - Mi spiace leggere oggi, dalle forze politiche cittadine del cdx che vengo preso come opportunista: fino qualche mese fa, non avevo veramente idea se buttarmi in un impegno così importante, certe decisioni meritano attenzione a se stessi ed alle persone vicine!! Tutto il lavoro svolto come ProLoco è stato sano e importante, e attaccarlo è un atto di sfiducia verso i tanti che hanno scelto di lavorare nei fantastici progetti portati a termine, e questo la ProLoco non lo merita.

Nell’ultimo mese ero consapevole della mia scelta ma ogni passo è stato valutato soprattutto nell’interesse delle persone che han sempre lavorato con me, che continuo a ritenere una famiglia, ed io mi son sentito di fare il presidente della ProLoco fino all’ultimo giorno possibile.

Ma se avessi accettato mesi fa la proposta di candidatura dal cdx oggi troveremo scritte le stesse cose dalle stesse persone?

La politica locale ha bisogno di migliorarsi e, per essere più vicina alla gente, riuscire a trattare altri temi; è un motivo per il quale oggi ho scelto di candidarmi.


Etienn Lucarelli








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2019 alle 10:31 sul giornale del 20 marzo 2019 - 897 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, redazione, vivere fano, Etienn Lucarelli, elezioni 2019

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5tU





logoEV