Garanzia Giovani: approvato piano attuazione regionale

Fano 19/03/2019 - Approvato dalla giunta su proposta dell’assessore all’Istruzione, alla Formazione e al Lavoro, Loretta Bravi, il Piano di attuazione regionale per l’avvio della Nuova Garanzia Giovani - Programma Operativo Nazionale (PON) Occupazione Giovani dell’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro (ANPAL), per l’attuazione dell’iniziativa europea per un’offerta tempestiva di studio e lavoro rivolta ai giovani di età inferiore ai 29 anni che non lavorano, non studiano e non frequentano corsi di formazione, i cosiddetti neet.

Alla Regione Marche, per l’attuazione del Programma sul territorio regionale, l’Anpal ha assegnato la complessiva somma di euro 12.341.503 da allocare nelle diverse Misure del Programma, ad esclusione della Misura 9 – Bonus assunzionale, che è gestita dall’INPS con risorse dedicate.

“Il Piano di attuazione regionale – spiega l’assessore Bravi - in coerenza con le finalità e l’impianto metodologico del Piano Italiano di Attuazione della Garanzia Giovani e del PON IOG descrive la strategia regionale di attuazione della nuova Garanzia Giovani, in coerenza con gli altri interventi regionali e in complementarietà con il POR FSE. Il Piano contiene inoltre le strategie di coinvolgimento dei destinatari e dei partner e la ripartizione per misura delle risorse finanziarie allocate. A livello finanziario si prevede una buona concentrazione delle risorse sulla Misura 5 Tirocini extracurriculari anche in mobilità geografica e sulla Misura 6 Servizio civile”.

http://www.regione.marche.it/Regione-Utile/Lavoro-e-Formazione-Professionale/Progetto-Garanzia-Giovani






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2019 alle 10:41 sul giornale del 20 marzo 2019 - 638 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5t2