Rassegna 'Jazz Club', incontro Italia-Usa. Ecco il super trio Lanzoni, Morgan, McPherson

Fano 12/03/2019 - Quarto appuntamento della prima parte del cartellone del Jazz club (XXIII edizione), la rassegna organizzata da Fano Jazz Network, dedicata al miglior jazz italiano. Giovedì 14 marzo 2019 (ore 21.30), all’Osteria Il Chiostro sarà di scena per lo Young Stage il super trio Lanzoni, Morgan, McPherson.

Tre musicisti di differenti generazioni e provenienze geografiche diverse, Alessandro Lanzoni (piano), Thomas Morgan (contrabbasso), Eric McPherson (batteria), annoverati tra le maggiori personalità della scena jazzistica odierna.

I tre si sono conosciuti nell’inverno 2018 a New York; una frequentazione da cui è nato il desiderio di fissare su disco il fortunato esito di questo incontro.

Un’esperienza comune che si è subito tradotta nella volontà di costruire insieme qualcosa di bello e di nuovo, all’insegna della continua ricerca della fusione e dell’interplay, affrontando un repertorio di standards jazz, scegliendo in assoluto quelli tra i più avvincenti e meravigliosi del catalogo americano.

Il loro cd registrato a New York è infatti formato quasi esclusivamente da standards ed uscirà in occasione del tour di presentazione partito questo mese.

Colpisce molto il loro modo di interpretare questi brani: si avverte infatti il bisogno di rispettare la tradizione jazzistica ma allo stesso tempo non c’è alcun tipo di rinuncia nel prendersi rischi per costruire qualcosa di veramente originale.

Thomas Morgan è uno dei contrabbassisti più carismatici e talentuosi al mondo, a soli 36 anni è già assiduo collaboratore di Bill Frisell, Steve Coleman, Craig Taborn, Jakob Bro.

Eric McPherson, nato nel 1970 a New York, è uno straordinario batterista, dotato di un’inventiva e una sensibilità musicale fuori dal comune. Ha registrato negli ultimi cd di Jackie McLean ed Andrew Hill, è il batterista stabile del trio di Fred Hersch.

Alessandro Lanzoni, pianista fiorentino venticinquenne, è una delle più importanti rivelazioni del jazz italiano, se si considera che già da una decina di anni è all'attenzione di critica e pubblico per la profondità con cui esprime la sua poetica basata su una enciclopedica cultura musicale. Ha suonato e registrato con Lee Konitz, Kurt Rosenwinkel, Ben Wendel, Joe Sanders, Greg Hutchinson, Roberto Gatto e molti altri.

La rassegna è organizzata da Fano Jazz Network, fa parte del circuito Marche Jazz Network con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività culturali.

Per tutte le info sul programma della Rassegna Jazz Club consultare il sito: www.fanojazznetwork.it

Prenotazione / info
- Fano Jazz Network - info@fanojazznetwork.org - tel 0721 1706616 – SMS e Whatsapp 388 6464241
- Osteria IL Chiostro Via Arco D’Augusto 53/b – Fano ( PU) tel. 0721 827331 - mail: info@ilchiostrofano.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-03-2019 alle 10:24 sul giornale del 13 marzo 2019 - 267 letture

In questo articolo si parla di fano, spettacoli, Fano Jazz Network

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5dh