Inaugurata a Mosca la Fiera del Turismo MITT, presentato anche l'itinerario della bellezza

1' di lettura Fano 12/03/2019 - Anche il Direttore Generale di Confcommercio Pesaro e Urbino, Amerigo Varotti ha inaugurato, con l’Ambasciatore d’Italia in Russia, Pasquale Terracciano e il Direttore Esecutivo ENIT Gianni Bastianelli, la Fiera del Turismo MITT di Mosca, la fiera più importante dell’est Europa.

Il turismo russo verso l’Italia è in forte crescita: l’Italia si posiziona al terzo posto (dopo Turchia Tailandia) come destinazione preferita dai russi (con 804.000 viaggiatori, superando la Spagna) con un aumento del 19% rispetto al 2017 e con un totale di 5,4 milioni di pernottamenti (+ 0,7% sul 2017).

“Anche nelle Marche si registra un aumento dei flussi dalla Russia che potrà incrementarsi ulteriormente se entro l’estate partiranno i voli aerei sull’aeroporto di Falconara” ha detto Amerigo Varotti che alla Fiera ha presentato l’Itinerario della bellezza, l’offerta turistica integrata dei Comuni di Colli al Metauro, Fossombrone, Gradara, Mondavio, Pergola, Pesaro, Sant’Angelo in Vado e Urbino.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-03-2019 alle 15:47 sul giornale del 13 marzo 2019 - 242 letture

In questo articolo si parla di attualità, mondavio, urbino, confcommercio, pesaro, gradara, sant'angelo in vado, pergola, fossombrone, confcommercio pesaro e urbino, colli al metauro, itinerario della bellezza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5ev