La Bella del Carnevale, showcooking e tanto altro per la vigilia della seconda sfilata

Fano 21/02/2019 - Sarà un weekend pieno d’eventi quello che anticiperà il secondo corso mascherato. Cultura, concorsi di bellezza, showcooking, feste per bambini e tanto altro, animeranno le giornate di venerdì e sabato e faranno da aperitivo alla seconda domenica del Carnevale di Fano 2019.

Si partirà già dal venerdì quando, alle 18, nella sala di rappresentanza della Fondazione Carifano, verrà presentato il volume di Silvano Clappis e Raffaella Manna “L’Ente Carnevalesca. 150 anni di storia” edito da Voice Italia con il contributo dell’Ente Carnevalesca, della Regione Marche, del Banco Marchigiano e della Fondazione Carifano. Corredato da inediti documenti e da una galleria di foto, il libro ripercorre la storia dell'Ente fin da quando si chiamava Società della Fortuna, la cui data di inizio si fa risalire al 1871 ma anche prima quando la tradizione del carnevale a Fano vedeva impegnati tanti cittadini e associazioni.

Il radicamento della Società Carnevalesca nel tessuto cittadino, i rapporti con la politica e l'Amministrazione comunale, i problemi finanziari sempre dietro le spalle, i tonfi e trionfi sono narrati attraverso le figure dei presidenti che si sono succeduti alla guida dell'associazione dal primo presidente il conte Oddo Bracci a quello attuale Maria Flora Giammarioli. Una carrellata, ovviamente veloce per non tediare il lettore, che mostra come il Carnevale di Fano abbia in questo Ente la linfa vitale per tenersi in vita e continuare la sua ultrasecolare avventura.

Carnevale è anche bellezza. Sulla scia del successo della scorsa edizione, torna anche quest’anno il concorso che celebra non solo il lato estetico della donna ma anche il suo fascino interiore. Bella dentro e fuori, era lo slogan del primo anno, “bella nell’anima” quello della passata edizione che si ripeterà anche quest’anno. “La Bella del Carnevale - Bella nell’Anima 2019”, si svolgerà venerdì 22 febbraio, alle 21 nella suggestiva cornice del Palazzo del Carnevale (ex Chiesa San Leonardo, via Cavour).

L’evento, organizzato da Francesca Cecchini di Pink Eventi Fano, con il supporto di Fotocapri Studio main sponsor e fotografo ufficiale, Zenaide Viaggi e Obi, vedrà sfilare circa 50 ragazze suddivise in 3 categorie ben distinte: l’immancabile categoria Miss che vedrà sfilare le under 30, categoria Lady, dedicata alle over 30 e categoria Baby per i bambini che eleggerà il Principe e la Principessa del Carnevale. I vincitori di ciascuna categoria oltre ad avere la possibilità di sfilare a bordo di Poesia…Pazzia, carro ideato da Mauro Chiappa e realizzato con la collaborazione di Fantagruel, si aggiudicheranno fantastici premi.

Ai primi classificati della categoria Miss e Lady, un viaggio messo in palio da Zenaide Viaggi. I gradini più bassi del podio porteranno a casa invece un buono per una cena al The Deck, un buono per il Coca Club, un buono per l’estetica Gigliola e Giorgia e un buono per un taglio da Alessandro Hair Stylist. Il principe e la principessa del Carnevale invece si aggiudicheranno un buono spendibile dal nuovo negozio The Fox Giocattoli di via Giordano Bruno. Per tutti gli altri piccoli partecipanti, dolciumi direttamente dal Getto del Carnevale. La serata verrà condotta dal presentatore Nicola Anselmi e Lara Gentilucci. Tra le particolarità della serata, una delle uscite delle modelle durante la serata sarà dedicata alla lotta al femminicidio.

Sabato alle 14, alla Rocca Malatestiana si terrà invece un laboratorio dedicato ai ragazzi dai 12 anni in su, sull’utilizzo dei droni a cura di IES e D.R.F. Fablab comunale. Alle 15 uno dei momenti più attesi dai bambini. Il Centro commerciale di Sant’Orso si trasformerà in un piccolo Carnevale. L’associazione Genitori di Sant’Orso, in collaborazione con L’Ente Carnevalesca, Fano Città delle Bambine e dei Bambini trasformerà la zona del centro commerciale a suon di musica, animazione, laboratori e tanto divertimento. In apertura dell’evento, l’associazione Baby Party Topolino accoglierà i bambini con la baby dance. Il pomeriggio andrà avanti fino alle 17.30 circa con un susseguirsi di laboratori con gli artisti Nicola Alessandrini e Lisa Gelli, maghi, momenti canori e la solista sfilata delle mascherate di alcune scuole fanesi che verranno giudicati da una giuria d’eccezione. Ospite dell’evento sarà il rapper Dylan Magon che si esibirà per tutti i presenti.

La giornata si concluderà all’insegna del gusto con lo ShowCooking “Marco & Carlo” al palazzo del Carnevale. I due vincitori di Chef in the city (Marco Vitali, Chef in the city – Ristoranti e Carlo Giuseppetti, Chef in the city – Cocktail edition), proporranno a tutti i partecipanti, un panino gourmet e un cocktail creato per l’occasione. Un appuntamento divertente e interessante grazie alla grande verve e spontaneità dei due ex concorrenti, che solitamente conquistano il pubblico, non solo grazie ai loro manicaretti, ma anche con la loro simpatia e allegria.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-02-2019 alle 11:32 sul giornale del 22 febbraio 2019 - 444 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, carnevale, carnevale di fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a4v7





logoEV
logoEV