Nuova Fano denuncia: "Nel campo del Gimarra calcio acqua calda insufficiente, dopo mesi non risolto il problema"

Fano 15/02/2019 - Lo sport probabilmente non è nelle priorità di questa Amministrazione comunale. A Fano sono molte le società sportive che gestiscono le strutture di proprietà del Comune

Non si può non aiutarle e far finta di non vedere i molti sacrifici che fanno, anche economici, per mantenere le strutture idonee, decorose e accessibili. Strutture e servizi importanti perché come sappiamo lo sport non è solo gioco ma anche un grande insegnamento per i nostri figli che si affacciano ad affrontare la società nella vita.

Vengo a conoscenza di una situazione incresciosa che va avanti ormai da tempo presso la struttura sportiva del Gimarra calcio.

Dal 2018 la società sportiva soffre del problema dell’insufficienza della acqua calda per le docce degli atleti. Bambini e grandi, dopo aver effettuato attività sportiva, si ritrovano improvvisamente sotto una doccia senza acqua calda.

Nel mese di luglio 2018, dopo la segnalazione al comune, arriva il sopralluogo dell’Assessore Fanesi e del dirigente allo sport. In quell’occasione, dopo aver verificato il problema, l’assessore e il dirigente promettono che avrebbero fatto i lavori entro la fine dell’estate . Ad oggi, 2019, nulla è dato da sapere l’acqua continua a non esserci e l’Amministrazione comunale fa orecchie da mercante. Ora la società gestore , a quanto pare, si è anche trovata costretta a pagare multe da 50 euro fatte dagli arbitri che accertano il problema non risolto. Veramente assurdo.

Ennesima dimostrazione della disattenzione di una Amministrazione comunale che, da come si erge, non sembra così povera da non poter intervenire in una struttura di sua proprietà. Il sottoscritto il 6 febbraio ha informato l’Assessore allo sport della vicenda ma ad oggi tutto è ricaduto nel silenzio più assoluto . Ci saranno altre società sportive trascurate a Fano ?

Mi aspetto che attraverso la stampa possiamo risvegliare gli animi e la responsabilità di questi amministratori che, impegnati con la campagna elettorale , dimenticano le loro promesse ma anche il perché sono chiamati ad amministrare una città grande come Fano.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-02-2019 alle 11:34 sul giornale del 16 febbraio 2019 - 321 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, Circolo Nuova Fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a4jX