Omiccioli: "La programmazione turistica e culturale va a farsi benedire"

spiaggia fano mongelli 1' di lettura Fano 08/02/2019 - E la tanto decantata programmazione degli eventi fanesi segna, un’altra volta, una battuta d’arresto: proprio mentre sfileranno i carri di Carnevale alla prima grande uscita sotto gli occhi di tante persone e delle tv, a teatro andrà in scena un’opera di prosa.

Risultato? Pochi spettatori a teatro e un certo disorientamento tra le persone che si trovano magari attratte dai due appuntamenti. Capiamoci: è un bene che durante il periodo carnevalesco ci siano più offerte turistiche e cultuali, ma che almeno non si sovrappongano e che siano a tema. Perché, oltretutto, lo spettacolo teatrale di domenica 17 febbraio ha tutto tranne che del carattere allegro, ironico o spensierato, tipico del clima carnascialesco che si respira in città.

Il vero peccato originale di questa strana situazione si riassume in due punti: una cabina di regia da parte dell’assessorato al turismo e alla cultura praticamente assente e, dall’altra, un’accettazione supina di un pacchetto preconfezionato di spettacoli e date di prosa da parte della Fondazione Teatro. Per dare una vera svolta alla città e al carnevale occorre essenzialmente una cosa: la presenza di un assessore a tempo pieno che abbia il controllo delle manifestazioni a Fano e che possa collaborare con i vari Enti al fine di produrre una programmazione vera, variegata all’interno di manifestazioni di rilievo.

Bene il teatro durante il carnevale, bene le feste in maschera e altrettanto bene le manifestazioni collaterali. Ma che almeno abbiano un senso compiuto, si rafforzino a vicenda e non si sovrappongano. Questo è il “minimo sindacale” che questa amministrazione, ancora una volta, non riesce a mantenere






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-02-2019 alle 20:06 sul giornale del 09 febbraio 2019 - 284 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, Hadar Omiccioli, elezioni comunali, 2014, Candidato Sindaco Fano a 5 Stelle

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a38H