Pincio, Omiccioli (M5S): "Commercianti danneggiati, ora si salvi il salvabile"

1' di lettura Fano 05/02/2019 - No, Seri e Fanesi non hanno sbagliato i tempi dei lavori al Pincio. La tempistica di questi lavori è stata cosi programmata dai due, solo perché nei loro s-ragionamenti, questi dovevano terminare giusto appunto per il carnevale e cosi loro due avrebbero potuto farsi dei bei selfie con le forbici in mano ad inaugurare tra le 60 000 persone del carnevale.

Ora la cosa è sotto gli occhi di tutti, e tutti possono toccare con mano come questo ragionamento sconclusionato è miseramente fallito. Seri e la sua giunta hanno deliberatamente causato disagi, mancati ricavi e perdita di clienti ai commercianti locali e del centro. Questa amministrazione di dilettanti causerà problemi a tutta l’organizzazione del carnevale che
sarà costretta a sfilare tra percorsi alternativi arrangiati con disagi non di poco conto per le famiglie e per tutte le migliaia di persone che ogni domenica si recheranno alle sfilate. In più, davanti alle telecamere delle tv nazionali, con due bei cantieri non terminati. Quello del Pincio e quello, non dimentichiamolo, dell’ex-Agip, ancora in attesa della bonifica e di un progetto di riqualificazione.

Un appello allora va fatto: ci si attivi affinchè questi cantieri, siano almeno coperti o integrati all’ambiente circostante con pannelli o strutture idonee colorate e in tema con il Carnevale. Almeno salviamo il salvabile! Perché se Seri e company credono di prendere in giro i fanesi illudendoli con il solito asfalto e qualche taglio di nastro, concentrati guarda caso tutti negli ultimi tre mesi prima delle elezioni, si sbagliano di grosso.


da Hadar Omiccioli
Movimento 5 Stelle Fano
 







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-02-2019 alle 12:29 sul giornale del 06 febbraio 2019 - 305 letture

In questo articolo si parla di lavori pubblici, attualità, fano, carnevale, beppe grillo, Hadar Omiccioli, pincio, M5S, MoVimento 5 Stelle Fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3Y6





logoEV