Calcio a 5: sconfitta per la Flaminia Fano contro il Real Grisignano (4-5)

1' di lettura Fano 04/02/2019 - Non basta una grande prestazione alla Flaminia Fano per evitare la sconfitta contro il Real Grisignano, che alla fine nel match valevole per la terza giornata di ritorno di serie A di calcio a cinque femminile riesce a spuntarla per 4-5 lasciando tanto amaro in bocca alle ragazze di Alessandra Imbriani ed al caloroso pubblico di casa.

Il quintetto fanese se la gioca infatti sino all’ultimo istante con le più accreditate rivali, risalite in settima posizione, sempre avanti nel punteggio ma sicure di portare l’intera posta in palio solamente al triplice fischio di chiusura. Il capitano Sara Berti segna il provvisorio pareggio di un primo tempo terminato 1-2 per la formazione ospite, mentre nella ripresa Sophia Lucchesi e Simona Borgogelli siglano rispettivamente il 2-3 ed il 3-4 tenendo in partita la Flaminia.

Il quinto gol delle vicentine potrebbe però suonare come una sentenza definitiva, invece la squadra del presidente Giacomo Grandicelli non getta la spugna ed attorno al 18′ direttamente da calcio d’angolo accorcia ancora con Marina Bonito regalandosi 2′ di speranza. Nel palpitante finale le fanesi hanno l’occasionissima per impattare, sfumata per un non nulla. Il sedicesimo ko in diciotto incontri lascia Susi Faccani e compagne penultime a quota 2, a -12 dal terzultimo posto di una Royal Team Lamezia vittoriosa per 4-0 sul fanalino di coda Woman Napoli. Domenica prossima si va a Terni, sul campo di una compagine attualmente quinta a 36 con laFutsal Salinis.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-02-2019 alle 11:39 sul giornale del 05 febbraio 2019 - 198 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio a 5

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3Wa





logoEV
logoEV