Recuperata un'anatra muta nel canale Albani

1' di lettura Fano 01/02/2019 - Era da ore fermo sotto la pioggia in Via Cairoli, in prossimità della ferrovia, spaventato e spaesato: un esemplare di anatra muta maschio proveniente dal Canale Albani, dal quale si era allontanato rimanendo poi bloccato dai rumori del treno e dalle auto a cui non era abituato.

Allertato dai cittadini, l’ufficio Ecologia Urbana del Comune, grazie alla collaborazione e alla disponibilità del Servizio Veterinario dell’Asur che si è prodigato in un insolito recupero, ha restituito l’animale al Canale e alle cure di Giuseppe Curina, il presidente dell’associazione Canale Albani-Progetto Ugo.

Verificato che non avesse riportato traumi o ferite Salvo (così è stato ribattezzato l’animale) è stato subito liberato nel canale in prossimità del ponte pedonale di Viale Kennedy, dove si è immediatamente rifocillato sguazzando nelle pozze fangose, come è naturale per questa specie. Speriamo che l’esperienza sia stata sufficiente a scongiurare ulteriori bravate dell’intrepido anatide.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-02-2019 alle 15:57 sul giornale del 02 febbraio 2019 - 345 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, politica, comune di fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3Rn





logoEV