L’Ente Carnevalesca replica a Confesercenti “Più appuntamenti in piazza rispetto alle passate edizioni”

1' di lettura Fano 31/01/2019 - “La protesta dei commercianti e di Confesercenti ci lascia esterrefatti. Come ribadito più volte, gli eventi in piazza non solo si faranno, ma saranno di più rispetto a quelli degli anni passati.

Ulteriore conferma la si può avere consultando il pre-programma, presentato mercoledì, dove si possono vedere tutti gli appuntamenti di Piazza XX Settembre e del Centro storico”. Ad affermarlo è l’Ente Carnevalesca, a seguito di un comunicato divulgato da Confesercenti Fano, dove il presidente Adolfo Ciuccoli e il direttore Tiziano Pettinelli, parlano di esclusione del centro storico dagli appuntamenti carnascialeschi.

“L’intervento di Confesercenti non corrisponde nella maniera più assoluta alla realtà – ribadisce la Carnevalesca -. È vero che ci sarà un’area eventi al Pincio, giustamente riservata a chi paga il biglietto d’ingresso, ma sarà un’aggiunta che non andrà ad inficiare in alcun modo sugli appuntamenti che, come ogni anno, si svolgono al centro della città. Inoltre quest’anno in via Cavour per la prima volta dopo diverse edizioni, si creerà un Palazzo del Carnevale all’interno della ex Chiesa di San Leonardo. Una struttura dedicata ad eventi collaterali, showcooking, mostre, e tanto altro che va ad aggiungersi alla già ricco programma di appuntamenti al di fuori del circuito a pagamento”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2019 alle 15:58 sul giornale del 01 febbraio 2019 - 276 letture

In questo articolo si parla di attualità, Ente Carnevalesca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3OR





logoEV